8.9 C
New York
venerdì, Luglio 19, 2024

Youth4Climate 2023 a Roma per 130 ragazzi under 30 da 63 Paesi

ROMA, 19 OTTOBRE – “Difendere l’ambiente nel mondo e convincere gli adulti a farlo”. Sono i “due doveri” indicati dal ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto ai giovani nella giornata conclusiva dell’evento “Youth4Climate: Sparking Solutions 2023” che ha riunito per tre giorni a Roma 130 ragazzi under 30 provenienti da 63 Paesi per un confronto sull azioni da prendersi in difesa del clima.

Oltre mille i progetti presentati e 48 quelli premiati al termine di un evento che il ministro ha definito “di successo e che ha reso ancora più forte l’impegno dei giovani a sostegno della lotta contro il cambiamento climatico”. Pichetto ha ribadito il supporto del governo italiano – è stata l’Italia a lanciare a Milano questo evento nel 2021 in occasione della pre-Cop 26 – ai giovani e alle loro idee, che saranno portate alla prossima Conferenza mondiale sul clima, la Cop28 a Dubai, dal 30 novembre prossimo. L’impegno dell’Italia è anche nel lancio del nuovo bando per la Youth4climate per il prossimo anno e in una campagna di comunicazione con la Rai sul cambiamento climatico.

Youth4Climate 2023 a Roma per 130 ragazzi under 30 da 63 PaesiLa manifestazione e’ stata promossa dal Ministero dell’Ambiente con il segretariato dell’UNDP Center di Roma. A premiare i progetti vincenti, oltre a Pichetto, sono stati il ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale Antonio Tajani. Presente anche la Vicedirettrice della FAO Helena Semedo e il Direttore di UNICEF Innocenti, Bo Victor Nylund. In collegamento video, ha preso parte all’ultima giornata di lavori l’Amministratore dell’UNDP Achim Steiner.

“La via migliore per difendere l’ambiente è quella del pragmatismo”, ha dichiarato Tajani: “In questo obiettivo comune e intergenerazionale, i giovani devono impegnarsi quanto più possibile per diffondere idee e proposte innovative: la loro azione verrà sempre accompagnata con forza da questo governo”. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli