8.9 C
New York
sabato, Luglio 20, 2024

UNIFIL: a Naqoura si festeggia il lavoro dell’Aviazione dell’Esercito di supporto ai caschi blu

NAQOURA, 15 MAGGIO – ​Presso la base UNIFIL di Naqoura, sede dell’unità operativa più longeva delle Forze Armate italiane nell’ambito delle missioni internazionali, si è celebrata la Festa della Specialità dell’AVES. Formata da personale altamente qualificato proveniente da qualsiasi Arma, selezionato da tutte le Armi o Corpi dell’Esercito, l’Aviazione dell’Esercito (AVES) è la specialità “azzurra” della Forza Armata e ne costituisce la componente aerea. L’AVES è un complesso di forze la cui missione è quella di garantire alla Forza Armata la manovra terrestre dalla e nella terza dimensione.
Erede del primo Servizio Aeronautico costituito nel 1884 dal Ministero della Guerra, dei primi Reparti di volo dell’Esercito della Grande Guerra e dell’Aviazione Ausiliaria del Regio Esercito, l’AVES ha iniziato un percorso di evoluzione nel secondo dopoguerra, passando per stadi diversi, sino all’attuale configurazione.
La cerimonia si è svolta alla presenza del Comandante del Sector West di UNIFIL Generale di Brigata Roberto Vergori che ha evidenziato l’affinità elettiva tra paracadutisti e aviatori dell’esercito e il suo vivo apprezzamento per l’operato del Reparto e della Specialità.

Nel corso dell’evento, sono stati commemorati i caduti dell’AVES con la deposizione di una corona di alloro sulla colonna spezzata eretta in memoria dei compianti colleghi caduti in volo il 6 agosto del 1997.  Il flappeggio del rotore dell’AB 212 UN 278, in rientro da una missione di ricognizione operativa ha concluso la mattinata di festeggiamento.

ITALAIR, al comando del Colonnello Giulianno Innecco, è l’unità operativa di volo interforze su base AVES schierata nel Libano meridionale a supporto della missione UNIFIL dal 3 luglio del 1979. Dalla costituzione, ha effettuato circa 53.000 ore di volo, 1.300 missioni di evacuazione medica, trasportato 184.000 passeggeri e più di 4 tonnellate di carico.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli