8.9 C
New York
sabato, Luglio 13, 2024

Diane Warren va agli Oscar per ‘Applause’ da film italiano fatto da sole donne sulle donne

NEW YORK, 24 GENNAIO – Un film italiano indipendente realizzato da donne sulle donne porta l’Italia all’attenzione degli Oscar 2023. Il brano ‘Applause’ di Diane Warren dalla colonna sonora di ‘Tell It Like a Woman’, e’ entrata nella cinquina delle migliori canzoni originali candidate agli Academy Awards. La Warren se la dovra’ vedere con artiste del calibro di Rihanna e Lady Gaga. Oltre al suo track, interpretato da Sofia Carson, stella della musica internazionale e gia’ Ambassador di UNICEF e UN Women, saranno in gara ‘Lift Me Up’ da ‘Black Panther: Wakanda Forever’, ‘Hold My Hand’ da ‘Top Gun: Maverick’, ‘Naatu Naatu’ da RRR e ‘This Is a Life’ da ‘Everything Everywhere All at Once’.

‘Tell it Like a Woman sara’ proiettato al Palazzo di Vetro il 3 marzo per attirare l’attenzione sui temi della lotta alla violenza di genere e l’empowerment femminile. L’iniziativa dell’Italia all’Onu in collaborazione con UN Women coincidera’ con la vicepresidenza italiana nel 2023 della maggiore agenzia dell’Onu sui diritti delle donne e precedera’ l’inaugurazione della 67esima sessione della Commissione sullo Stato delle Donne in programma al quartier generale delle Nazioni Unite dal 6 al 17 marzo.

Per la Warren, che ha ricevuto quest’anno l’Oscar alla carriera, e’ la quattordicesima nomination. ‘Applause’ e’ stato oggetto di una performance di lei e della Carson organizzata dalla Rappresentanza italiana ONU all’SDG Action Zone delle Nazioni Unite a margine dell’Assemblea Generale lo scorso settembre. I
Il film e’ stato creato dalla no profit italiana “We Do It Together” fondata da Chiara Tilesi. Presentato in anteprima al Taormina Film Festival, e’ un’antologia composta da sette racconti diretti e interpretati da sole protagoniste donne provenienti da tutte le parti del mondo. Una polisinfonia al femminile, che vede nel cast internazionale  dei corti di 15 minuti ciascuno attrici come la vincitrice del David di Donatello Margherita Buy, la Premio Oscar Marcia Gay Harden, Cara Delevingne, Leonor Varela, Jacqueline Fernandez, Anne Watanabe e Eva Longoria. Tra le le registe Maria Sole Tognazzi, Lucia Puenzo e Catherine Hardwicke. Il film è frutto della collaborazione tra Iervolino Entertainment, società di produzione di contenuti cinematografici e televisivi di Andrea Iervolino e Monika Bacardi, e We do it Together di Chiara Tilesi e Lucas Akoskin, production company non-profit che ha come obiettivo la parità di genere. (@OnuItalia)
Alessandra Baldini
Alessandra Baldinihttps://onuitalia.com
Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli