8.9 C
New York
venerdì, Luglio 12, 2024

COP 27: Meloni a Sharm el-Sheikh, l’Italia fara’ la sua parte sul clima

SHARM EL-SHEIKH, 7 NOVEMBRE – “LItalia fara’ la sua parte sul clima”: lo ha assicurato il premier Giorgia Meloni al suo debutto internazionale in occasione della COP 27 di Sharm el-Sheikh.

“Siamo in un momento decisivo nella lotta contro il cambiamento climatico, negli ultimi mesi abbiamo sperimentato drammatici effetti in molte regioni del pianeta, dall’Europa, al Pakistan al Corno d’Africa. Siamo chiamati a fare di più e più velocemente per proteggere il clima”, ha detto nel suo intervento al summit dei leader.

Il Presidente del Consiglio ha preso parte alla Cerimonia di apertura “Sharm El-Sheikh Climate Implementation Summit” e alla tavola rotonda “Just Transition” prima dell’intervento alla Sessione plenaria. Serve una “giusta transizione energetica. Sappiamo come sono i disastri climatici, lo abbiamo visto, soprattutto per il dissesto idrogeologico. Lottare contro il cambiamento climatico è uno sforzo comune”, ha detto Meloni ricordando che l’Italia ha aumentato i propri finanziamenti alla lotta al cambiamento climatico.

“Abbiamo triplicato il nostro impegno” su questo fronte con un impegno di “1,4 miliardi di dollari per i prossimi 5 anni”, anche se “non possiamo nascondere che le nazioni più impegnate su questi obiettivi rischiano di pagare un prezzo a discapito di quelli responsabili della maggiore emissione di gas a effetto serra”, ha detto: “Servono quindi ulteriori misure per rafforzare questo disequilibrio, altrimenti i nostri sforzi saranno vani e conferenze come queste rischiano di non produrre i risultati che la storia si aspetta da noi. Lo dobbiamo alle generazioni future”. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli