8.9 C
New York
venerdì, Luglio 12, 2024

#IYC8: a New York gioventù di tutto il mondo riunita per diventare protagonista del cambiamento

ROMA, 19 SETTEMBRE – Si tiene da giovedì 21 al 24 a New York l’ottava edizione della Conferenza Internazionale della Gioventù organizzata da Generation Next con il supporto di UN-Habitat, AFS Intercultural Programs, the Civil Soviety Unit ed il Dipartimento delle comunicazioni globali delle Nazioni Unite.
La conferenza di quest’anno #IYC8, in concomitanza con la Settimana di Alto Livello delle Nazioni Unite, sarà strettamente legata al vertice SDG in corso a New York. Fornirà ai giovani una piattaforma per discutere i progressi compiuti verso il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030 ed esplorare i modi in cui i giovani possono contribuire a questo sforzo.UNGA foto ONU

Attraverso workshop di sviluppo delle capacità, la conferenza mira a potenziare i giovani con le risorse necessarie per svolgere un ruolo attivo nel rendere il mondo un posto migliore. Saranno discusse questioni chiave come la protezione dell’ambiente, la costruzione della pace, l’impegno dei giovani nella politica e nel processo decisionale, la lotta all’estremismo violento, la tecnologia accessibile, l’intelligenza artificiale per l’inclusione, l’accesso equo all’istruzione, lo sviluppo economico, l’inclusione, l’uguaglianza di genere, la salute, i diritti dei bambini, la salute mentale e la prevenzione dell’abuso di droghe.

Gli obiettivi dichiarati della vigilia sono:
1. Offrire una piattaforma per i giovani di tutto il mondo per discutere e deliberare sui progressi compiuti verso il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) entro il 2030.
2. Incoraggiare la partecipazione dei giovani emarginati e sottorappresentati, assicurando che le loro voci siano ascoltate e che le loro preoccupazioni affrontate.
3. Responsabilizzare i giovani attraverso workshop di sviluppo delle capacità, fornendo loro le competenze e le risorse necessarie per contribuire al raggiungimento degli SDG.
4. Sviluppare idee e strategie innovative su come i giovani possono contribuire ulteriormente agli SDG.
5. Promuovere partenariati e collaborazioni globali tra i giovani e le principali parti interessate, compresi enti governativi, ONG e istituzioni del settore privato.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli