8.9 C
New York
mercoledì, Luglio 24, 2024

Italia con Usa e Argentina ospita riunione LGBTI Core Group

NEW YORK, 27 GIUGNO – Con Stati Uniti e Argentina, l’Italia ha ospitato oggi un produttivo incontro del Core Group delle Nazioni Unite i diritti LGBTQI+ di cui fa parte fino dal 2017. Hanno partecipato all’incontro gli Inviati nazionali – per l’Italia Fabrizio Petri – che hanno contribuito alla discussione su come meglio proteggere i diritti umani e combattere le discriminazioni di cui le persone LGBTQI+ rischiano di restare vittime in tutto il mondo.

L’Italia per parte sua ha confermato il suo impegno per la parita’ e la diversita’ come stella polare delle sue politiche: “Celebriamo Stonewall, e ribadiamo che conservare la memoria e’ una chiave per far progredire i diritti umani per tutte le persone LGBTI”.

Sia Petri e le inviate statunitense e argentina hanno partecipato ieri a New York alla marcia del Gay Pride che per la prima volta in due anni si e’ svolta in presenza. L’inviato italiano ha incontrato inoltre al Palazzo di Vetro il Rappresentante permanente albanese, Ferit Hoxha. L’Albania e’ membro non permanente del Consiglio di Sicurezza e questo mese detiene la presidenza di turno dei Quindici. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli