8.9 C
New York
sabato, Luglio 20, 2024

Sahara Occidentale: de Mistura a Rabat, prima visita da inviato nella regione

NEW YORK, 12 GENNAIO – L’inviato personale del segretario generale per il Sahara occidentale, Staffan de Mistura, e’ atterrato oggi a Rabat, tappa di inzio della sua prima visita nella regione. De Mistura incontrerà inizialmente funzionari marocchini a Rabat e poi rappresentanti del Fronte POLISARIO a Tindouf/Rabouni. L’itinerario del viaggio prevede anche incontri ad Algeri e Nouakchott.

“L’inviato personale si aspetta di sentire le opinioni di tutte le parti interessate su come progredire verso una ripresa costruttiva del processo politico sul Sahara occidentale”, ha detto un portavoce dell’ONU.

De Mistura è stato nominato lo scorso ottobre riempiendo il vuoto lasciato quando il tedesco Horst Köhler ha lasciato l’incarico nel maggio 2019. Nel suo ruolo di inviato personale fornirà buoni uffici per conto del segretario generale, lavorando con tutti gli interlocutori coinvolti, comprese le parti, i paesi vicini e altre parti interessate, guidato dalla risoluzione 2548 (2020) del Consiglio di sicurezza e altre risoluzioni pertinenti.

De Mistura porta al nuovo ruolo oltre 40 anni di esperienza diplomatica. Durante la sua carriera con le Nazioni Unite, ha servito come inviato speciale del segretario generale per la Siria, fornendo buoni uffici volti a promuovere una soluzione pacifica alla crisi siriana.  Tra gli incarichi precedenti figurano quello di rappresentante speciale del segretario generale per l’Afghanistan e per l’Iraq, di rappresentante personale del segretario generale per il Libano meridionale e di direttore del Centro informazioni delle Nazioni Unite a Roma.  Ha lavorato con le Nazioni Unite anche in Somalia, Sudan, Etiopia, Vietnam e Repubblica Democratica Popolare del Laos.

Oltre al suo servizio presso le Nazioni Unite, è stato nominato Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e poi Vice Ministro degli Esteri in Italia. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli