8.9 C
New York
sabato, Luglio 13, 2024

Coronavirus: Oms corregge stima, rischio ‘elevato’. Casi in 13 paesi

GINEVRA, 29 GENNAIO – L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato che il rischio globale derivante dal coronavirus cinese è ‘elevato’, ammettendo un errore di valutazione nei suoi precedenti rapporti in cui stabiliva che il rischio fosse ‘moderato’. L’ultimo rapporto dell’organismo Onu, diffuso domenica sera, ha rilevato un rischio ”molto alto in Cina, alto a livello regionale e alto a livello globale”.

L’Oms ha intanto confermato più di 100 decessi e oltre 4.400 contagi, 45 dei quali fuori dalla Cina. Christian Lindmeier, portavoce dell’organizzazione, ha affermato: “Finora la maggior parte delle persone morte a causa del virus sono persone con malattie preesistenti o persone anziane o con un sistema immunitario debole. In base all’ultimo bilancio, il numero dei casi confermati di contagio sono 4.428, 106 i decessi. Fuori dalla Cina abbiamo 45 casi confermati in 13 paesi“.

 

Maria Novella Topi
Maria Novella Topihttps://onuitalia.com
Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli