8.9 C
New York
sabato, Luglio 13, 2024

Corridoi umanitari: domani a Fiumicino altri 191 profughi in salvo dall’Afghanisan

ROMA, 20 GIUGNO – ‘Non dimentichiamo l‘Afghanistan: altri 191 profughi in salvo con i corridoi umanitari”: la Comunità di S. Egidio accoglierà domani pomeriggio a Fiumicino l’arrivo di quasi duecento persone, cittadini afghani che si erano rifugiati in Pakistan. .
Il loro arrivo in Italia è stato reso possibile grazie a un protocollo tra lo Stato e un gruppo di soggetti religiosi e civili come la Conferenza Episcopale Italiana (attraverso Caritas Italiana), Comunità di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, Tavola Valdese, Arci, d’intesa con i ministeri dell’Interno e degli Esteri.

I cittadini afghani, rifugiatisi in Pakistan dall’agosto 2021, verranno subito trasferiti in diverse regioni e avviati verso l’integrazione, a partire dall’apprendimento della lingua e dall’inserimento lavorativo, grazie a questo progetto totalmente a carico degli organismi proponenti, sostenuto da alcune ONG, tra cui Solidaire, che ha contribuito all’organizzazione del volo dal Pakistan, Nove Onlus e Fondazione Pangea, che per mesi hanno messo in sicurezza una parte dei nuclei familiari nelle loro safe house.corridoi umanitari

I profughi saranno quindi accolti in case e strutture messe a disposizione dalla Comunità di Sant’Egidio, dalle Chiese protestanti italiane, dai circoli Arci, dalla Caritas, nonché da associazioni e cittadini italiani, che hanno offerto i loro appartamenti per ospitare.

Alle ore 16 di venerdì all’aeroporto di Fiumicino sono previste l’accoglienza ai profughi e una conferenza stampa con la partecipazione di:

Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio
Daniele Garrone, presidente della Federazione delle chiese evangeliche in Italia
Filippo Miraglia, responsabile nazionale immigrazione di Arci
Paolo Valente, vicedirettore di Caritas Italiana
Rappresentanti del ministero dell’Interno e del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli