8.9 C
New York
martedì, Maggio 28, 2024

Peacekeeping: Gruppo di Amici LEAF sull’impatto ambientale si incontrano presso la Missione italiana

NEW YORK, 26 OTTOBRE – Si è tenuto oggi presso la Missione italiana presso le Nazioni Unite un incontro del Gruppo di Amici che guidano la gestione dell’impatto ambientale sul campo (LEAF) con i direttori e i capi missione delle operazioni di mantenimento della pace. L’incontro ha offerto l’occasione per ringraziare tutti i soggetti ONU coinvolti nel mantenimento della pace per gli sforzi compiuti nell’attuazione della strategia ambientale del Dipartimento delle Nazioni Unite per il Supporto sul Campo.

Presieduto da Italia e Bangladesh, il Gruppo di amici (LEAF) è stato istituito nel 2018 con l’obiettivo di promuovere l’attuazione della strategia ambientale lanciata nel 2017 e di sensibilizzare gli Stati membri e il sistema delle Nazioni Unite sulla necessità di rafforzare la cooperazione per garantire una gestione ambientale efficiente e sostenibile da parte delle forze di pace dell’ONU, contribuendo così anche all’efficace attuazione dei loro mandati.

L’Italia è il primo contributore di forze di pace tra i Paesi occidentali e tra i primi dieci contribuenti al bilancio per il mantenimento della pace, oltre a ospitare un importante centro logistico delle Nazioni Unite a Brindisi. Il Bangladesh contribuisce alle missioni di pace delle Nazioni Unite da tre decenni. È stato il primo contingente dispiegato nelle operazioni di pace nel 1988 ed è il secondo in termini di uomini e donne che prestano servizio come caschi blu. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli