8.9 C
New York
mercoledì, Luglio 24, 2024

Cambiamenti climatici: IUCN e UNEP in campo con nuovo Fondo internazionale

ROMA, 6 MAGGIO – Per supportare approcci innovativi di adattamento ai cambiamenti climatici basati sull’ecosistema, IUCN (l’Unione internazionale per la conservazione della natura) e l’agenzia Onu UNEP hanno messo in campo il meccanismo internazionale Global EbA Fund. Secondo Infocooperazione il Fondo è strutturato per supportare a livello internazionale iniziative volte a colmare le lacune di risorse e conoscenze/ricerca incoraggiando soluzioni creative e partenariati multipartecipazione e aumentare la consapevolezza e la comprensione del ruolo fondamentale delle risorse naturali nel sostenere la resilienza ai cambiamenti climatici.
Il fondo finanzia progetti che possano essere complementari e aggiungere valore al lavoro esistente, colmando una lacuna in un progetto esistente, migliorando l’impatto di un investimento in EbA, contribuendo all’aumento delle politiche di EbA e/o servendo a sviluppare una proposta più ampia per un altro meccanismo di finanziamento.
I contributi del Fondo possono variare da 50.000 a 250.000 dollari e devono essere destinati a uno o più paesi destinatari di Aiuto allo sviluppo (APS), oppure a progetti globali o tematici.
Il programma funziona a rotazione con due tornate annuali di ricezione e valutazione delle idee progettuali. La prossima data limite per sottoporre un progetto è fissata per il 15 giugno 2022. Le domande di partecipazione pervenute dopo le date limite saranno prese in considerazione per la scadenza successiva (normalmente nel primo semestre). Nel 2021 oltre 600 proposte progettuali sono state presentate al fondo nei due round dell’anno.
I concept prescelti saranno invitati a presentare una proposta completa e le organizzazioni dovranno sottoporsi a un processo di verifica gestionale. I candidati selezionati avranno sei settimane di tempo per presentare la loro proposta completa. I progetti devono essere presentati in inglese così come i documenti ufficiali dell’organizzazione e le iscrizioni al registro.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli