8.9 C
New York
venerdì, Luglio 12, 2024

Europarlamento: tra i vice presidenti di Metsola entra la Pd Pina Picierno

STRASBURGO, 19 GENNAIO – Dopo l’elezione alla prima votazione della nuova presidente del Parlamento europeo, la maltese Roberta Metsola, gli europarlamentari di Strasburgo hanno scelto 9 dei 14 vicepresidenti. E tra questi c’è anche un’italiana: si tratta dell’esponente del Pd (e quindi del gruppo dei Socialisti all’Eurocamera) Pina Picierno che con 527 voti ha ottenuto l’incarico mantenendo la ‘quota’ italiana finora rappresentata da Fabio Massimo Castaldo.

Gli altri eletti finora sono il Popolare austriaco Othmar Karas (536 voti, uscente riconfermato), il portoghese di S&D Pedro Silva Pereira (517, uscente riconfermato), la polacca del Ppe Ewa Kopacz (467 voti, uscente riconfermata), la greca di S&D Eva Kaili (454), l’austriaca di S&D Evelyn Regner (434), il Popolare tedesco Rainer Wieland (432, uscente riconfermato), Katarina Barley, tedesca di S&D (426, uscente riconfermata) e la ceca di renew Europe Dita Charanzova (406 voti, uscente riconfermata).

Pina Picierno

Non sono stati eletti al primo turno due dei tre candidati di Renew Europe (lo slovacco Michal Simecka e la tedesca Nicola Beer, rispettivamente 326 e 315 voti). La presidente Roberta Metsola ha constatato che, mancando 5 vicepresidenti, si procederà a una seconda votazione. Tra i non eletti al primo turno, il Cinquestelle Fabio Massimo Castaldo che, in cerca di riconferma, ha raccolto 275 voti, il greco Dimitrios Papadimoulis della Sinistra Gue/Ngl (299), il conservatore lettone Robert Zile (322), la verde finlandese Heidi Hautala (290), il Verde pirata ceco Marcel Kolaja (247), la leghista Mara Bizzotto (173) e l’ungherese di Fidesz Livia Jaroka (169).

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli