8.9 C
New York
domenica, Maggio 19, 2024

Fame Zero: Onu presenta vertice Stocktaking Moment, in luglio a Roma

ROMA, 7 GIUGNO – L’Ufficio comunicazione delle Nazioni Unite UNRIC ha diffuso oggi una nota di presentazione dello “Stocktaking Moment”, il vertice internazionale in programma in luglio a Roma con obiettivo principale la lotta contro la fame estrema nel mondo. L’evento, che riunirà leader mondiali, esperti e rappresentanti della società civile, rappresenta un passo significativo verso la realizzazione dell’ambizioso obiettivo “Zero Hunger”, il secondo tra gli Obiettivi di Sviluppo Sostenubile dell’Agenda 2030.

Il vertice “Stocktaking Moment” si pone l’obiettivo di mettere al centro dell’agenda globale la questione della fame estrema e di individuare strategie concrete per combatterla. Secondo le stime delle Nazioni Unite, attualmente più di 800 milioni di persone nel mondo soffrono di malnutrizione cronica, un problema che richiede una risposta urgente e coordinata.

Partecipanti e programmi

Il vertice organizzato dall’Italia con le agenzie del polo alimentare romano WFP, FAO e IFAD, vedrà la partecipazione di leader politici, esperti del settore agricolo e alimentare, rappresentanti delle organizzazioni internazionali e della società civile, nonché di attivisti impegnati nella lotta contro la fame. Saranno presenti anche rappresentanti di comunità rurali e agricoltori provenienti da paesi in via di sviluppo, che affronteranno le sfide quotidiane legate alla sicurezza alimentare.

Durante l’evento, saranno organizzati dibattiti, tavole rotonde e workshop per esplorare soluzioni innovative e condividere esperienze di successo nel campo dell’agricoltura sostenibile, dell’accesso equo alle risorse e dell’adozione di politiche alimentari inclusive. Saranno affrontati anche temi come il cambiamento climatico, la gestione delle risorse idriche e la promozione di sistemi alimentari resilienti e sostenibili.

Il ruolo dell’obiettivo “Zero Fame”

L’obiettivo “Zero Fame” sarà il filo conduttore del vertice. Questo obiettivo ambizioso si propone di eliminare la fame estrema e la malnutrizione entro il 2030, in linea con l’Agenda 2030 dell’ONU per lo Sviluppo Sostenibile. Durante il vertice, saranno valutati i progressi compiuti finora e saranno individuate nuove strategie per accelerare il raggiungimento di tale obiettivo.

Il vertice “Stocktaking Moment” rappresenta un’importante occasione per mobilitare l’azione globale contro la fame estrema, afferma UNRIC. La partecipazione di leader politici, esperti e attivisti provenienti da diverse parti del mondo testimonia l’impegno condiviso per porre fine a questa grave sfida che affligge milioni di persone. Attraverso il dialogo, la condivisione delle migliori pratiche e l’adozione di politiche efficaci, si spera di compiere progressi significativi. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli