8.9 C
New York
venerdì, Maggio 24, 2024

Italia all’Onu per i diritti delle donne con “Tell It Like a Woman”

NEW YORK, 2 MARZO – L’Assemblea Generale ONU ospitera’ domani un grande evento italiano dedicato alle donne di tutto il mondo, per sensibilizzare su temi quali la lotta alla violenza di genere e alle discriminazioni, e l’empowerment femminile. Cuore del programma sara’ la proiezione del film indipendente “Tell It Like a Woman” (“dillo come una donna”), creato dalla no-profit italiana We Do It Together guidata da Chiara Tilesi, che moderera’ il dibattito con le registe e attrici protagoniste della pellicola. Un’antologia di ‘corti’ sulla condizione femminile diretti e interpretati da donne, il film e’ candidato agli oscar il 12 marzo per la canzone “Applause” di Diane Warren nell’interpretazione di Sofia Carson.

Apriranno i lavori il Rappresentante Permanente d’Italia all’ONU e Vice Presidente del Consiglio Esecutivo UN Women, Amb. Maurizio Massari, la Sottosegretaria Generale ONU Melissa Fleming, la Direttrice Esecutiva di UN Women Sima Bahous, e l’Ambasciatrice argentina all’ONU Maria Del Carmen Squeff, che quest’anno facilitera’ il negoziato alla 67ma Commissione ONU sullo status delle donne (che prendera’ avvio il 6 marzo).

Oltre all’Argentina e all’Italia, l’evento e’ sostenuto dalle Rappresentanze Permanenti all’ONU di Stati Uniti, Regno Unito, Giappone e Cile, Paesi di provenienza delle registe e attrici del film o che hanno ospitato le sue riprese. A rendere possibile l’evento, una serie di sponsor privati fra i quali Intesa Sanpaolo, ILBE, Ferrero e Poste Italiane.

Presentato in anteprima al Taormina Film Festival, ‘Tell It Like a Woman’ e’ una polifonia in sette racconti diretti e interpretati da protagoniste donne provenienti da tutte le parti del mondo. Una antologia al femminile, che vede nel cast internazionale  dei corti di 15 minuti ciascuno attrici come la vincitrice del David di Donatello Margherita Buy, la Premio Oscar Marcia Gay Harden, Cara Delevingne, Leonor Varela, Jacqueline Fernandez, Anne Watanabe e Eva Longoria. Tra le le registe Maria Sole Tognazzi, Lucia Puenzo e Catherine Hardwicke. (@OnuItalia)

Alessandra Baldini
Alessandra Baldinihttps://onuitalia.com
Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli