8.9 C
New York
mercoledì, Maggio 22, 2024

Anche FAO con Roma per le Feste: acceso l’albero con luci fotovoltaiche

ROMA, 8 DICEMBRE – Anche la FAO con Roma Capitale per l’accensione delle luci delle feste 2022 ispirate alla pace e al risparmio energetico: un principio che s’incarna in una iniziativa congiunta con il Gruppo Acea e FAO. Oggi e’ stato acceso l’albero a piazza Venezia con le luminarie di via del Corso. Le ha presentate il sindaco Roberto Gualtieri, alla presenza dell’a.d. di Acea Fabrizio Palermo, del direttore generale della FAO Qu Dongyu e del vicedirettore generale della FAO, Maurizio Martina.

Le luci di via del Corso, quest’anno, sono dedicate al tema universale della pace, mentre l’albero di Piazza Venezia per la prima volta è alimentato da un impianto fotovoltaico installato nella piazza che permette di ridurre il consumo energetico, in un momento storico caratterizzato dalla necessità di adottare comportamenti virtuosi. Entrambe le iniziative sono inserite nel progetto Accendiamo la sostenibilità, Roma by Light curato da ACEA.

L’illuminazione dell’albero di Palazzo Venezia è alimentata dall’impianto fornito da ACEA, progettato e installato dalla società COMAL, che consente un risparmio energetico di 27 kWh giornaliero. Oltre ad alimentare l’illuminazione dell’albero di Natale attraverso le batterie, l’impianto fornirà l’eventuale energia eccedente direttamente alla rete di distribuzione. Il sistema permette una riduzione delle emissioni di CO2 di 17,55 kg/giorno che, per tutta la durata dell’illuminazione dell’albero, equivalgono a 526 kg di CO2.

“Bastano gesti semplici per fare la differenza”, ha sottolineato il Sindaco Gualtieri: “E’ il messaggio che intendiamo lanciare anche per queste festività: il tradizionale albero di Natale di piazza Venezia è per la prima volta alimentato da pannelli fotovoltaici. Una scelta forte non solo simbolica, ma che vuole rappresentare l’impegno di Roma nel promuovere con forza una cultura della sostenibilità, anche tenendo conto del delicato momento storico internazionale legato alla guerra in Ucraina e al protrarsi di una pesante crisi energetica. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli