8.9 C
New York
giovedì, Maggio 30, 2024

Corea del Nord: veti Russia e Cina aprono a discussione in Assemblea Generale

NEW YORK, 26 MAGGIO – Il veto oggi in Consiglio di Sicurezza su una risoluzione presentata dagli Stati Uniti per rafforzare le sanzioni alla Corea del Nord dopo gli ultimi lanci di missili balistici apre la strada alla prima applicazione della decisione dell’Assemblea Generale che prevede un riesame della decisione da parte dell’intera membership dell’Onu.

La bozza puntava a “limitare ulteriormente la capacità di Pyongyang di portare avanti i suoi programmi illegali di armi di distruzione di massa e missili balistici, semplificare l’attuazione delle sanzioni e facilitare ulteriormente la consegna di aiuti umanitari ai bisognosi”. Il testo ha ottenuto 13 voti in favore e il no di Russia e Cina.

La risoluzione dell’Assemblea Generale adottata per consenso a fine aprile prevede un meccanismo automatico e permanente di discussione entro dieci giorni in caso di veto in Consiglio di Sicurezza. L’Italia era stata tra i co-sponsor. (@OnuItalia)

 

Alessandra Baldini
Alessandra Baldinihttps://onuitalia.com
Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli