8.9 C
New York
lunedì, Maggio 27, 2024

Afghanistan: G7 condanna nuove misure talebani contro dignità delle donne

PARIGI, 13 MAGGIO – I ministri degli Esteri del G7, riuniti a Parigi hanno dichiarato che le crescenti restrizioni imposte dai talebani sui diritti delle donne e delle ragazze in Afghanistan stanno isolando il paese. “Con queste misure, i talebani si stanno ulteriormente isolando dalla comunità internazionale”, è detto in una dichiarazione dei ministri degli Esteri del G7 e del capo della politica estera dell’Unione europea. In una dichiarazione congiunta pubblicata dalla Francia, il G7 ha invitato i talebani a intraprendere azioni urgenti per revocare le restrizioni su donne e ragazze e rispettare i loro diritti umani.

I talebani, che sono tornati al potere quando il governo afghano è crollato l’anno scorso, due giorni hanno ordinato alle donne di coprirsi il volto in pubblico, in un altro passo verso il loro passato governo intransigente e irrispettoso dei diritti delle donne.

“Noi, i ministri degli Esteri del G7 di Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti d’America, e l‘Alto rappresentante dell’Unione europea esprimiamo la nostra più forte opposizione e deploriamo le crescenti restrizioni imposte ai diritti e alle libertà delle donne e delle ragazze in Afghanistan dai talebani”, si legge nel comunicato finale. I paesi del G7 hanno criticato i talebani per l’imposizione di misure sempre più restrittive che limitano gravemente la capacità della metà della popolazione di partecipare pienamente, equamente e significativamente alla società. “Siamo con il popolo afghano nella sua richiesta di pari diritti in linea con gli impegni dei talebani nei confronti di tutti gli afghani e gli obblighi dell’Afghanistan ai sensi del diritto internazionale”, conclude la dichiarazione.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli