8.9 C
New York
sabato, Maggio 18, 2024

Giornata della Terra: UNEP premia sir David Attemborough, campione della sua difesa

NAIROBI, 22 APRILE – Il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP) ha assegnato a Sir David Attenborough, 95 anni, il premio Champions of the Earth Lifetime Achievement Award per la sua dedizione alla ricerca, alla documentazione e alla difesa della protezione della natura e del suo ripristino.
Attenborough ha dedicato la sua vita a documentare la storia d’amore tra gli esseri umani e la natura e a trasmetterla al mondo. Se abbiamo la possibilità di evitare i gravi problemi climatici e della biodiversità e ripulire gli ecosistemi inquinati, è perché milioni di noi si sono innamorati del pianeta che ci ha mostrato in televisione”, ha dichiarato Inger Andersen, direttore esecutivo dell’UNEP. “Il lavoro di Sir David continuerà a ispirare persone di tutte le età a prendersi cura della natura e a diventare la generazione del restauro”.La carriera di Attenborough come giornalista televisivo, storico della natura, autore e sostenitore dell’ambiente data da oltre sette decenni. È famoso soprattutto per il suo lavoro con la Natural History Unit della BBC, inclusi documentari come Life on Earth, the Living Planet, Our Planet e Our Blue Planet. Inoltre, la sua difesa per preservare e ripristinare la biodiversità, la transizione verso le energie rinnovabili, mitigare i cambiamenti climatici e promuovere diete ricche di vegetali contribuisce alla realizzazione di molti degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) fissati dalla Nazioni Unite.“Il mondo deve stare insieme. Questi problemi non possono essere risolti da una sola nazione – non importa quanto grande sia quella singola nazione. Sappiamo quali sono i problemi e sappiamo come risolverli. Tutto ciò che ci manca è un’azione unitaria“, ha detto Attenborough dopo aver ricevuto il premio. “Cinquant’anni fa, le balene erano sull’orlo dell’estinzione in tutto il mondo. Poi le persone si sono riunite e ora ci sono più balene nel mare di quante qualsiasi essere umano vivente abbia mai visto. Se agiamo insieme, possiamo risolvere questi problemi”.
Attenborough è stato un convinto sostenitore del multilateralismo ambientale. Nel 1982, durante la decima riunione del Consiglio direttivo dell’UNEP, disse agli Stati membri delle Nazioni Unite: “Ciò che voi ed io e altre persone comuni in tutto il mondo possiamo fare non salverà di per sé il mondo naturale. Le grandi decisioni, i grandi disastri che abbiamo di fronte, possono essere affrontati solo dai governi ed è per questo che questa organizzazione è così importante”.
Questo Lifetime Achievement Award viene assegnato in un anno storico per la comunità ambientale globale. Il 2022 segna cinquant’anni dalla Conferenza delle Nazioni Unite sull’ambiente umano del 1972 a Stoccolma, in Svezia, che è stato uno dei primi incontri internazionali sull’ambiente. La conferenza ha stimolato la formazione di organismi e agenzie per l’ambiente in tutto il mondo, ha dato il via a una serie di nuovi accordi globali per proteggere collettivamente l’ambiente e ha portato alla formazione dell’UNEP, che quest’anno celebra il suo 50° anniversario.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli