8.9 C
New York
domenica, Luglio 21, 2024

Diritti umani: Cornado, in RDC meno violazioni, ma ricorda agguato a Attanasio

GINEVRA, 29 MARZO – In occasione del Dialogo Interattivo sulla Repubblica Democratica del Congo, RDC, nel corso della 49esima sessione del Consiglio Diritti Umani, in corso a Ginevra, l’Italia è intervenuta con il Rappresentante Permanente  presso l’Onu, Ambasciatore Gian Lorenzo Cornado, sottolineando come Roma riconosca l’attuazione da parte del Governo della RDC di alcune delle raccomandazioni formulate dagli esperti sul Kasai, rilevando una diminuzione delle violazioni e degli abusi dei diritti umani, anche nelle città. Egli ha tuttavia espresso profonda preoccupazione per la situazione nelle aree colpite da conflitti armati, dopo numerose segnalazioni di violazioni dei diritti umani e del diritto internazionale umanitario, comprese violenze sessuali ed esecuzioni arbitrarie.

Gianlorenzo Cornado

Cornado ha ricordato che l’Italia è stata direttamente colpita dalla situazione nelle province settentrionali della Repubblica Democratica del Congo, dove, un anno fa, l’Ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci, insieme all’autista del Programma Alimentare Mondiale Mustapha Milambo, sono stati uccisi in un attacco criminale. ”Continuiamo a impegnarci – con il sostegno delle autorità congolesi – per chiarire le circostanze che hanno portato a questo tragico evento e per garantire giustizia”, ha dichiarato.

L’ambasciatore ucciso, Luca Attanasio

Preoccupazione da parte italiana è stata espressa anche per le recenti condanne a morte inflitte a 51 persone. A tal riguardo Cornado ha invitato le autorità della RDC a mantenere la moratoria sulla pena di morte, in linea con l’impegno italiano a favore dell’abolizione universale della pena capitale. Le autorità congolesi sono inoltre state esortate a lottare contro l’impunità, a garantire un accesso effettivo ai rimedi legali e ad affrontare la questione della giustizia di transizione e della riconciliazione nella regione del Kasai. L’Italia ha infine accolto con favore gli sforzi compiuti a livello regionale dalla RDC insieme con i paesi vicini, con l’obiettivo di promuovere soluzioni condivise e inclusive per la sicurezza e la stabilità nella regione.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli