8.9 C
New York
lunedì, Maggio 27, 2024

A giornalista italiana Sara Manisera uno dei premi UNCA per il clima

NEW YORK, 16 NOVEMBRE – Una giornalista italiana freelance, Sara Manisera, ha vinto uno dei premi dell’Associazione Corrispondenti delle Nazioni Unite (UNCA) con un documentario sul cambiamento climatico in Iraq.  

A Sara Manisera sono arrivate le congratulazioni della Rappresentanza Permanente italiana all’Onu e dell’ambasciatore Maurizio Massari. “Iraq without water”, uscito nel 2020, e’ un webdoc che racconta gli sforzi di giovani ambientalisti iracheni per difendere il diritto all’acqua. Con Sara saranno premiati altri giornalisti da vari paesi del mondo. I premi saranno consegnati l’8 dicembre in una serata di gala a cui partecipera’ il Segretario Generale dell’ONU Antonio Guterres.

L’UNCA e’ stata fondata nel 1948 a Lake Success su Long Island dove si trovata allora il quartier generale temporaneo dell’ONU. All’epoca contava 56 membri, quasi tutti americani e canadesi. Ne fanno parte adesso circa 200 giornalisti provenienti da tutto il mondo. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli