8.9 C
New York
venerdì, Luglio 19, 2024

Sereni a Ginevra: incontri con vertici agenzie ONU

GINEVRA, 1 OTTOBRE – Ampio giro di orizzonte a Ginevra per la Vice Ministra degli Esteri Marina Sereni che oggi ha toccato base con i vertici delle maggiori organizzazioni internazionali del polo Onu in Svizzera.

Sereni ha ricevuto il caldo benvenuto dall’Alto Commissario per i Rifugiati Filippo Grandi in una visita tesa a inaugurare una sessione di scambi bilaterali tra Italia e UNHCR. Tra i temi trattati le crisi in Afghanistan, Libia, Sahel, Corno d’Africa, i corridoi umanitari e altre importanti iniziative. Il primo incontro bilaterale annuale tra Italia e   l’agenzia al centro della crisi dei profughi ha rappresentato una occasione per scambiare idee innovative su priorità comuni e rafforzare una partnership eccellente di lungo termine.

Il tema delle migrazioni e’ stato al centro anche dell’incontro allo IOM: “Ho riconfermato a Antonio Vitorino che lo IOM e’ il primo partner dell’Italia nella gestione delle migrazioni. Continueremo a portare avanti la nostra fruttuosa cooperazione nei Paesi di origine e transito, sostenendo attività umanitarie e cooperazione allo sviluppo”, ha detto la Vice Ministra ribadendo l’impegno per un “approccio comune su dossier chiave a livello regionale e globale”. 

Sereni e’ poi passata al CERN, il centro di eccellenza europeo per la fisica delle particelle guidato dall’italiana Fabiola Gianotti: “L’Italia e’  orgogliosa di sostenere le attività del principale hub scientifico in Europa”, ha detto la Vice Ministra esprimendo forte apprezzamento per la leadership della Gianotti, per il grande team di ricercatori italiani, e l’ampiezza e la rilevanza delle partnership tecnologiche”. 

Infine una tappa all’Ufficio Onu per la Riduzione dei Rischi di Disastri (UNDRR): l’incontro con la responsabile Mami Mizutori ha permesso a Sereni di confermare che l’Italia sostiene con convinzione la riduzione del rischio da disastri nel panorama umanitario: “Azioni preventive e investimenti in resilienza contribuiscono a salvare vite”, ha detto la Vice Ministra. (@OnuItalia)

 

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli