8.9 C
New York
venerdì, Maggio 24, 2024

Mozambico: con Aics e UNIDO delegazione da Maputo al Macfrut di Rimini

MAPUTO, 10 SETTEMBRE – La Cooperazione italiana e l’agenzia dell’Onu allo Sviluppo UNIDO hanno organizzato la visita di una delegazione proveniente dal Mozambico all’edizione 2021 di MACFRUT, a Rimini. La  presenza della delegazione, composta da 4 rappresentanti del Ministero dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale (MADER) e da 5 imprenditori del settore ortofrutticolo, è avvenuta nel quadro dell’African Pavillon con uno stand dedicato al Mozambico.
Durante la tre giorni, un intenso programma di incontri con buyers internazionali, investitori, Istituzioni Regionali e partner commerciali ha consentito ai membri della delegazione di conoscere a fondo le realtà produttive italiane del settore, con l’obbiettivo di sviluppare partnership a più livelli e stimolare la crescita delle più promettenti imprese ortofrutticole mozambicane. Gli ospiti hanno visitato il Centro agro-alimentare di Rimini e il mercato all’ingrosso di Cesena, oltre ad approfondire i servizi di innovazione e qualità offerti dalla Regione Emilia-Romagna.

Obiettivo delle diverse visite è stato rafforzare le competenze e le capacità del MADER in vista della realizzazione del Centro agroalimentare di Chimoio, nella Provincia di Manica, dove l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo è impegnata per la ricostruzione dopo le devastazioni causate dal ciclone IDAI.
La visita al MACFRUT si inquadra inoltre nell’iniziativa MAIS VALOR, finanziata da AICS e realizzata da UNIDO, che tra i diversi obbiettivi intende facilitare proprio l’accesso a tecnologie sostenibili, allo scopo di migliorare la qualità dei servizi offerti e l’intero comparto ortofrutticolo in Mozambico. Lo sviluppo sostenibile delle catene di valore del settore agroalimentare è al centro del progetto e costituisce la chiave di volta per l’adozione di buone pratiche, sia in campo che post-raccolta, inclusi servizi di integrazione della filiera, ottimizzazione della logistica e certificazioni di qualità.
Il bilancio finale risulta positivo: sono stati visitati due centri agro alimentari e una società cooperativa di specializzazione sui principali prodotti ortofrutticoli italiani, si sono avuti 12 incontri bilaterali e garantita una presenza in fiera con una rinnovata immagine del Mozambico, che insieme agli altri Paesi Africani si presenta come un’opportunità di investimento e partenariati commerciali. Anche l’Ambasciata d’Italia di Maputo, per la visita, ha assicurato il suo supporto alla delegazione.
I risultati del progetto saranno raggiunti attraverso un approccio di filiera, integrando e coinvolgendo gli attori del settore privato, perché possano allinearsi alle strategie del Governo Mozambicano di crescita sostenibile ed inclusiva. I piccoli agricoltori, con un’attenzione particolare ai giovani e alle donne delle aree rurali delle Province di Manica e Cabo Delgado, saranno i principali beneficiari diretti del Progetto.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli