8.9 C
New York
venerdì, Luglio 12, 2024

Cern: posata la prima pietra del Science Gateway; racconterà la scienza a tutti

GINEVRA, 22 GIUGNO – Il Cern ha celebrato la posa della prima pietra del Science Gateway, considerato un importante passo nella creazione del nuovo centro per l’educazione scientifica e la cultura. Il progetto era stato presentato per la prima volta nel 2019 con il sostegno della Fca Foundation (il ramo di Stellantis che opera con finalità benefiche). All’evento hanno presenziato  Fabiola Gianotti, Direttrice Generale del Cern, John Elkann, Presidente di Stellantis e di FcaFoundation, Renzo Piano, architetto e fondatore del Renzo Piano Building Workshop, e Antonio Hodgers, in rappresentanza del Cantone di Ginevra.
Raccontare la scienza al grande pubblico, soprattutto ai più giovani è l’obiettivo del nuovo ‘portale’ di accesso del Cern.

Fabiola Gianotti

”I would like to express my deepest gratitude to the many partners in our Member and Associate Member States and beyond who are making the #CERNScienceGateway possible, in particular to our generous donors”: è stato il tweet di Fabiola Gianotti.

Disegnato da Piano, con una superficie di 7.000 metri quadrati, lo Science Gateway sarà ospitato in una nuova iconica struttura ”carbon neutral’‘ e metterà a disposizione una molteplicità di spazi e attività, incluse mostre che sveleranno i segreti della natura, dall’infinitamente piccolo (particelle elementari) all’infinitamente grande (struttura ed evoluzione dell’universo).
”Un ponte di vetro collegherà i diversi temi e le diverse parti dello Science Gateway permettendo anche un incontro dal vivo tra ricercatori e bambini, visitatori e fisici, turisti e scienziati, tutti accomunati dalla curiosità e dalla sete di conoscenza – ha spiegato Renzo Piano. Le mostre saranno dedicate anche agli acceleratori del Cern, agli esperimenti condotti dal centro di ricerca e all’elaborazione dei dati, a come gli scienziati usano queste risorse nelle loro ricerche.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli