8.9 C
New York
mercoledì, Luglio 24, 2024

Nuovi membri eletti Consiglio Sicurezza, Italia “lavoriamo assieme per la pace”

NEW YORK, 11 GIUGNO “Lavoriamo insieme pre la pace”: questo il messaggio che la Rappresentanza Permanente italiana all’Onu ha mandato a Emirati Arabi Uniti, Albania, Brasile, Ghana e Gabon eletti oggi come membri non permanenti del Consiglio di Sicurezza dell’Onu per il biennio 2022-2023.

L’Assemblea Generale ha votato a maggioranza dei due terzi i nuovi eletti, che siederanno al tavolo dei Quindici dal primo gennaio prossimo subentrando a Estonia, Niger, Saint Vincent and the Grenadines, Tunisia e Vietnam. I seggi sono stati assegnati in base ai gruppi regionali: due per l’Africa (era candidato anche il Congo ma si e’ ritirato), uno per il gruppo America Latina e Caraibi, uno per Asia-Pacifico e uno per Europa orientale (Brasile, Emirati e Albania erano gli unici in lizza per i loro gruppi).

Gli altri membri del Consiglio di Sicurezza nel 2022 sono i cinque permanenti – che detengono il diritto di veto – Stati Uniti, Russia, Cina, Francia e Gran Bretagna, e i non permanenti, India, Irlanda, Kenya, Messico e Norvegia.”Congratulazioni e lavoriamo assieme per affrontare la pace internazionale e le sfide alla sicurezza”, ha mandato a dire la Rappresentanza, unendosi al messaggio su Twitter dell’Unione Europea che ha chiesto di contare sull’Europa, a New York e nel resto del mondo, per far fronte a “questa immensa responsabilita’”, nell’obiettivo di “porre in atto l’appello del Segretario Generale, Antonio Guterres, per il cessate il fuoco globale e la protezione dei civili nei conflitti armati”. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli