8.9 C
New York
venerdì, Luglio 12, 2024

Liberta’ di stampa: Robecco (UNCA) chiede a ONU rappresentante speciale per protezione giornalisti

NEW YORK, 3 MAGGIO – Un appello all’Onu perché’ nomini un rappresentante speciale per la protezione dei giornalisti e’ stato rivolto oggi dalla presidente dell’UNCA (United Nations Correspondents Association), Valeria Robecco. Parlando al Palazzo di Vetro nel giornata internazionale per la liberta’ di stampa, Robecco ha citato le due principali minacce che rendono quello del giornalista uno dei mestieri piu’ pericolosi al mondo:  “I giornalisti sono minacciati e sempre piu’ di recente attaccati e uccisi. Allo stesso tempo, siamo minacciati dalla diffusione delle fake news che non solo hanno diminuito la pubblica fiducia, ma sono diventati una leva usata da regimi autocratici per attaccarci e perseguitarci”.

Il valore essenziale di una stampa libera “in un momento in cui la
disinformazione e la sfiducia nei mezzi di informazione sta crescendo” era stato sottolineato in un messaggio oggi dal Segretario Generale Antonio Guterres.

Sottolineando che “nessuna democrazia è completa senza accesso a informazioni trasparenti e affidabili”, Guterres aveva descritto il giornalismo libero come “la pietra d’angolo per la costruzione di istituzioni giuste e imparziali”. I fatti, non le falsità, dovrebbero guidare le persone quando scelgono i loro rappresentanti, aveva detto Guterres, sottolineando che “mentre la tecnologia ha trasformato il modo in cui riceviamo e condividiamo le informazioni, a volte è usata per ingannare l’opinione pubblica o alimentare violenza e odio”. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli