8.9 C
New York
lunedì, Maggio 27, 2024

Agenda 2030: Del Re, quadro norme nazionali adeguato, offriamo best practices

ROMA, 5 MARZO – L’Italia sta preparando il nuovo documento triennale per lo sviluppo sostenibile nel quadro dell’attuazione dell’Agenda 2030. Lo ha annunciato, durante un’audizione in commissione Esteri della Camera, la viceministra degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale Emanuela Del Re. “Il complesso di politiche che fanno parte del Dna italiano dal dopoguerra ai giorni più recenti, in materia giuridica, sociale, energetico-ambientale, agricolo-alimentare, si prestano ad essere proposte a livello internazionale quali migliori esperienze di applicazione della visione e dell’approccio dell’Agenda 2030”, ha detto Del Re ai membri del Comitato permanente sull’Agenda 2030.

“Ritengo – ha detto Del Re – che il quadro normativo nazionale sia assolutamente adeguato all’applicazione dell’Agenda 2030, così come credo che il sistema italiano di
cooperazione allo sviluppo presenti una struttura articolata ed efficace, sia pure con le difficoltà pratiche che ne hanno caratterizzato il suo avviamento”. Secondo Del Re, “l’Agenda 2030 è diventata il primo e più importante riferimento di policy per il Documento di programmazione e indirizzo triennale della cooperazione allo sviluppo italiana. Si tratta di un processo di cambiamento graduale, non facile, ma che sta già producendo buoni frutti”. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli