8.9 C
New York
venerdì, Maggio 24, 2024

A Santo Domingo chiusura progetto di produzione del caffe’ finanziato da AICS

SANTO DOMINGO, 27 APRILE – Il 25 aprile a Santo Domingo si è tenuta la cerimonia di chiusura del progetto “Implementazione tecnologica per il processo di produzione del caffè nella frontiera Dominico-Haitiana, finanziato dallAgenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), attraverso la Banca Interamericana di Sviluppo (BID/LAB), e realizzato dalla Junta Agroempresarial Dominicana (JAD).

Il progetto aveva l’obiettivo di aumentare la resadei produttori di caffè e la loro capacità di adattamento agli effetti del cambiamento climatico. Inoltre, mirava a identificare nuovi mercati internazionali per migliorare la tecnologia di sette organizzazioni di produttori di caffè nella zona di frontiera con Haiti.
Liniziativa, dellimporto complessivo di $1 milione (di cui la metà cofinanziato dalla Cooperazione Italiana), ha permesso di rafforzare i programmi di formazione pratica per un totale di 2487 produttori e di realizzare nuove infrastrutture, tra cui  essiccatori, vivai per la coltivazione di piante resistenti al fungo della ruggine del caffè e macchinari per la selezione dei grani per dimensione e qualità. Infine,
grazie al progetto, i produttori hanno potuto visitare un importante centro di ricerca in Costa Rica e aziende di torrefazione in Italia, tra cui Lavazza e Pausa Caffè.
Questa iniziativa ribadisce limpegno della Cooperazione Italiana a favore del  settore del caffè in America Centrale e Caraibi. Promuoviamo lo sviluppo socioeconomico delle comunità più vulnerabili, rafforzando la loro capacità di resilienza attraverso formazione e tecnologia ha commentato Paolo Gallizioli, Direttore della Sede AICS di San Salvador, presente allevento.
La missione in Repubblica Dominicana è stata anche unoccasione per conoscere le opportunità di cooperazione e presentare lazione dellAICS nel Paese, contemplando una fitta agenda dincontri con lAmbasciatore dItalia a Santo Domingo Stefano Queirolo Palmas, autorità dominicane del Ministero delle Relazioni Estere, dellEconomia, dellEducazione, dellAmbiente e della Direzione Nazionale delle Tecnologie per lIrrigazione. Inoltre, il Direttore si è riunito con LAC4, il centro di formazione regionale su cybersecurity, la Delegazione dellUnione Europea a Santo Domingo e rappresentanti dellONG italiana AVSI. (@OnuItalia)
Alessandra Baldini
Alessandra Baldinihttps://onuitalia.com
Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli