8.9 C
New York
martedì, Maggio 28, 2024

Influencer Khaby Lame all’Unesco contro il razzismo

PARIGI, 3 APRILE – L’influencer italiano di origine senegalese Khaby Lame ha preso parte all’UNESCO a una Master Class contro il razzismo organizzata dall’agenzia dell’Onu per l’istruzione e la cultura. Lame, a fianco della delegazione italiana guidata dall’Ambasciatore Liborio Stellino, e’ intervenuto per presentare ai ragazzi piu’ giovani la sua esperienza personale che lo ha portato a diventare il piu’ seguito content creator di TikTok: in due anni 200 milioni di followers.

Khabi LameLa Direttrice generale dell’UNESCO Audrey Azoulay ha dato il benvenuto a Khaby, che a 23 anni lo scorso dicembre e’ entrato nella top 500 di Variety dei leader aziendali piu’ influenti nel settore dei media. Lame, figlio di emigrati dal Senegal in Italia, e’ un ex operaio ed ex cameriere che, dopo esser stato licenziato nel 2020 all’inizio del lockdown da Covid, ha aperto il suo fortunatissimo canale sul canale cinese di condivisioni di video. La caratteristica e’ che non parla ed e’ dunque comprensibile a tutti.

Influencer Khabi Lame all'Unesco contro il razzismoLa Master Class ha visto come docenti Evelyne Heyer e M. Emmanuel Nkosinathi Mthethwa, Rappresentante permanente sudafricano all’UNESCO. Invitati a partecipare giovani di tutto iol mondo sia in presenza che online per imparare come impegnarsi in prima persona nelle campagne contro il razzismo.

L’edizione globale di quest’anno costruisce sul successo di passate edizioni che hanno raggiunto 13 mila studenti in tutto il mondo a partire dal 2019. L’edizione del 2023 aveva coinvolto 1.500 studenti e insegnanti da 22 Paesi del mondo. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli