8.9 C
New York
venerdì, Maggio 24, 2024

UNGA 78: anche il sindaco di Lampedusa a NY per incontro su SDGs

NEW YORK, 15 SETTEMBRE – Il sindaco di Lampedusa, Filippo Mannino, portera’ a New York la situazione nell’isola in considerazione del drastico incremento degli arrivi nel corso del 2023 e del picco senza precedenti di questa settimana. Mannino partecipera’ all’ONU con altri leader mondiali alla revisione intermedia dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e l’attuazione dei suoi 17 SDGs.

Mannino FbGli Stati membri e il sistema delle Nazioni Unite sono chiamati, il 18 e 19 settembre, a fornire un “Piano di salvataggio per le persone e il pianeta”. Per creare ulteriori opportunità, le Nazioni Unite hanno organizzato un Sdg Action Weekend nella sede centrale dell’Onu il 16 e 17, con un forum dei governi locali e regionali. Ed è in questo contesto che sarà presente Mannino che avrà il ruolo di rappresentare la coalizione dei sindaci per l’attuazione e la localizzazione degli obiettivi sviluppo sostenibile (Agenda 2023 delle Nazioni Unite) dell’Uclg (United Cities and Local Governments – Unione Globale delle Città e dei Governi Locali).

Il sindaco di Lampedusa dovrà illustrare la situazione dell’isola, in considerazione del drastico incremento degli arrivi nel corso del 2023 e del picco senza precedenti di questa settimana. Verrà, quindi, portata la voce di Lampedusa in un contesto che ha come missione specifica quella di restituire centralità alle comunità locali che si trovano ad affrontare dinamiche più grandi di loro e di conseguenza insostenibili. L’obiettivo è metterle in dialogo con livelli istituzionali più alti, in grado di avere un impatto sulla gestione delle dinamiche globali, quali le migrazioni. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli