8.9 C
New York
sabato, Luglio 20, 2024

UNIFIL: sport e solidarietà, caschi blu italiani protagonisti di due eventi con i civili libanesi

AL MANSOUR, 3 LUGLIO – E’ stata inaugurata nella municipalità di Al Mansuri, nel sud del LIbano una nuova area sportiva i cui lavori sono stati effettuati dagli assetti del Genio del contingente italiano di UNIFIL.
La cerimonia si è svolta alla presenza delle autorità cittadine e di rappresentati della Joint Task Force Lebanon – Sector West di UNIFIL. Carpentieri, fabbri, falegnami, idraulici, elettricisti e operatori di mezzi speciali hanno realizzato un campo da calcio, dove le nuove generazioni della cittadina potranno praticare sport e ogni forma di attività motoria, che concorrono a una vita sana e socievole.
”Queste iniziative – ha sottolineato il Comandante del Settore Ovest, Generale Roberto Vergori – si inquadrano nell’ambito dei continui sforzi di UNIFIL nel fornire supporto alla popolazione, utilizzando ogni mezzo e strumento a disposizione. Le relazioni con le comunità, basate sul rispetto reciproco e nell’integrale aderenza alla Risoluzione 1701, sono una delle priorità di UNIFIL. Lo sport è un linguaggio universale, attraverso il quale si possono comprendere valori fondamentali per dare sostanza e senso alla propria vita”.

A Shama invece  è stata organizzata una giornata con le famiglie dei caduti delle forze armate libanesi per iniziativa del Comando del Sector West di UNIFIL, hanno partecipato oltre 120 ragazzi con le proprie famiglie. La giornata segue l’evento che ha già visto la collaborazione tra la Banda della Brigata Paracadutisti Folgore e il coro dell‘Associazione dei Martiri delle LAF.
L’iniziativa, alla quale hanno preso parte oltre 120 ragazzi di diverse età accompagnati dai propri familiari, è stata organizzata in coordinamento con le LAF e l’associazione del ‘Martire Tenente Colonnello Al Akoury’.
Attività sportive e motorie, intrattenimento e corsi di cucina, hanno tratteggiato un percorso di conoscenza e scambio interculturale, in un’ottica di supporto alle Forze Armate Libanesi, con le quali la missione UNIFIL è impegnata quotidianamente, fianco a fianco, per il mantenimento della sicurezza e stabilità del Sud del Libano e per il rispetto della Risoluzione 1701.
La Task Force è costituita su base Brigata Paracadutisti ‘Folgore’, che integra lo sforzo di numerose altre componenti specialistiche delle Forze Armate italiane e di altri Paesi, le cui capacità e competenze assicurano la complementarietà e flessibilità operativa necessaria per l’assolvimento della missione.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli