8.9 C
New York
mercoledì, Luglio 24, 2024

Settimana lingua italiana: quest’anno dedicata ai giovani millennials, nativi digitali

ROMA, 13 OTTOBRE – E’ stata presentata oggi alla Farnesina dal Direttore Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale, Pasquale Terracciano, la XXII edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, per la prima volta quest’anno dedicata ai giovani e all’italiano.

All’evento, moderato dalla giornalista Chiara Piotto, hanno partecipato giovani esponenti del mondo della cultura, delle arti e della comunicazione come Leo Gassmann, Linda Raimondo, Gioele Fabris che, nei rispettivi ambiti, si contraddistinguono per un utilizzo innovativo dell’italiano anche attraverso gli strumenti digitali (come Tik Tok) e musicali. Cantautorato, moda, traduzione (con Chiara Masuccio), scuola, sono i terreni di coltura che possono favorire l’attecchimento e lo sviluppo dell’italiano anche tra i millennials  che spesso sono percepiti come molto lontani dalla lingua.

Hanno testimoniato anche giovani esponenti degli Istituti culturali italiani all’estero (Cordoba e Dakar), e Annalisa Nesi che ha curato per l’Accademia della Crusca l’annuale pubblicazione sulla lingua italiana, 

Nelle conclusioni, affidate al Direttore Centrale per la promozione della cultura e della lingua italiana, Alessandro De Pedys, la consapevolezza che la settimana della lingua italiana all’estero continua ad avere sostegno attivo, prosegue il suo lavoro di sensibilizzazione, accentua lo ‘spirito di rete’ che consente anche ad altre latitudini di apprezzare il patrimonio linguistico italiano. De Pedys ha anche rilevato che nulla sarebbe possibile senza il lavoro di partners di grande spessore come la Rai, il ministero della Cultura, l’Accademia della Crusca, l’Enciclopedia Treccani e tanti altri sostenitori.La Settimana celebra ogni anno la lingua italiana nel mondo. Nata nel 2001 in collaborazione con l’Accademia della Crusca, è realizzata dalla Rete diplomatico-consolare e dagli Istituti Italiani di Cultura, con il sostegno del Ministero della Cultura, del Ministero dell’Università e della Ricerca, del Governo svizzero e dei principali partner della promozione linguistica.
Nel quadro dell’ ‘Anno Europeo dei Giovani’, la XXII edizione, in programma dal 17 al 23 ottobre, avrà come tema ”L’italiano e i giovani. Come scusa? Non ti followo”, con l’obiettivo di esplorare le modalità con cui linguaggi e strumenti di comunicazione stanno evolvendo attraverso le generazioni di nativi digitali, nell’ottica di trasmettere, in Italia e all’estero, l’immagine di una lingua e, con essa, di un Paese forti del proprio passato, ma allo stesso tempo vivi e creativi nel presente.

Maria Novella Topi
Maria Novella Topihttps://onuitalia.com
Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli