8.9 C
New York
venerdì, Maggio 24, 2024

Italia a Board UNDP: “sforzi straordinari concertati da parte di tutti gli attori”

NEW YORK, 30 AGOSTO – In occasione del dialogo del Board di UNDP con l’Amministratore dell’agenzia Achim Steiner, il Vice Rappresentante Permanente dell’Italia all’ONU, Stefano Stefanile, ha dichiarato che “per superare le crisi multidimensionali di questi giorni sono necessari sforzi straordinari e mobilitazioni di fondi da parte di tutti gli attori. Abbiamo bisogno dell’impegno di governi, Nazioni Unite, istituzioni finanziarie internazionali, settore privato e società civile che lavorino tutti insieme”. Nel 2002 l’Italia ha aumentato notevolmente i suoi contributi di base all’Agenzia.

La riunione ha chiuso la seconda sessione ordinaria del Consiglio esecutivo dell’UNDP/UNFPA/UNOPS per il 2022. “La finanza è al centro del Piano strategico 2022-2025 dell’UNDP. Abbiamo fissato l’obiettivo ambizioso ma raggiungibile di allineare 1.000 miliardi di dollari agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), provenienti da governi, agenzie ONU, istituzioni finanziarie internazionali e imprese private. Ciò è in linea con una valutazione delle prestazioni del 2021 che ci ha chiesto di svolgere un ruolo forte e strategico nell’influenzare le politiche di finanziamento dello sviluppo”, ha dichiarato Steiner.

Nell’ambito del futuro piano strategico dell’UNDP, l’agenzia offrirà competenze sempre più sofisticate e innovative in materia di finanza per lo sviluppo. “Tutte le nostre soluzioni sono fondate sui nostri principi e sul nostro ruolo di organizzazione multilaterale che gode di ampia fiducia e di proprietà di tutti. La nostra visione è di trasformare le scelte di finanziamento locali e globali in modo che funzionino per le persone e il pianeta in generale, non solo per alcune persone o luoghi specifici. Lo facciamo individuando i punti di pressione che innescano cambiamenti nei sistemi di finanziamento dello sviluppo, pubblici e privati. Questi punti di pressione includono quelli che spingono a passare dalla “ricerca del profitto” al “profitto con uno scopo”, ha detto l’Amministratore. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli