8.9 C
New York
lunedì, Maggio 27, 2024

Giornata contro i test nucleari: Italia all’ONU, imperativo completare il bando degli esperimenti

NEW YORK, 29 AGOSTO – Nella giornata internazionale contro i test nucleari, che si celebra oggi, la Rappresentanza italiana all’ONU ha mandato un messaggio inequivocabile: “E’ imperativo completare il bando contro gli esperimenti“.

La Rappresentanza ha riaffermato la convinzione che il Trattato di Non-Proliferazione e l’Aiea sono istituti e istituzioni indispensabili. Nei giorni in cui la crisi in Ucraina ha rialzato i toni della retorica nucleare nell’agenda internazionale, la delegazione diplomatica ha ribadito l’appello per la ratifica universale del CTBT, il trattato globale per la messa al bando dei test.  

Per il Segretario Generale Antonio Guterres, l’appuntamento del 29 agosto ”rappresenta un riconoscimento globale del danno catastrofico e persistente fatto in nome della corsa agli armamenti nucleari. È un modo per ricordarci di coloro che hanno sofferto a causa della follia della politica atomica del rischio calcolato. Ed è un campanello d’allarme per il mondo, perché finalmente venga attuata una proibizione di tutti i test nucleari vincolante a livello legale”. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli