8.9 C
New York
venerdì, Maggio 24, 2024

Turismo: Summit Onu giovanile a Sorrento, pronti a ripartire nel segno della sostenibilità

SORRENTO, 30 GIUGNO – Con la partecipazione di 130 ragazzi provenienti da 60 Paesi ha preso avvio a Sorrento il primo Global Youth Tourism, summit internazionale rivolto alle nuove generazioni sui temi del turismo e della sostenibilità, promosso dall’Organizzazione mondiale del turismo (UNWTO), in collaborazione con il Ministero del Turismo e l’Enit. I ragazzi, tra i 12 e i 18 anni, affrontano il mondo del turismo, tra economia, cultura e ambiente, ascoltando esponenti di spicco del mondo dello sport, della gastronomia, dello spettacolo e dell’innovazione. I partecipanti possono confrontarsi direttamente con i funzionari delle Nazioni Unite e del Governo nonché i ministri del Turismo provenienti dal Congo, Croazia, Germania, Georgia, Albania, Maldive, Spagna, Montenegro, Sao Tome & Principe, Yemen e altri Paesi dell’UNWTO. ”Una piattaforma unica per celebrare e responsabilizzare la prossima generazione di leader del turismo. Il GYTS aiuterà a costruire un’eredità duratura fornendo ai giovani le competenze e le conoscenze di cui hanno bisogno per trasformare il turismo non solo nelle loro comunità ma ovunque”, ha detto il segretario generale dell’UNWTO, Zurab Pololikashvili.

”Il governo italiano è orgoglioso di ospitare a Sorrento il primo Congresso Mondiale del Turismo Giovanile. Siamo certi che emergeranno idee e proposte in grado di consigliare i governi su come migliorare l’offerta turistica globale e renderla più vicina alle esigenze dei nuovi turisti”  ha sottolineato il ministro del Turismo Massimo Garavaglia che sarà a Sorrento domani.
All’apertura del summit si è svolta la cerimonia di consegna delle chiavi della città a Pololikashvili da parte del sindaco di Sorrento, Massimo Coppola: ”Come tributo e simbolo di impegno, consegniamo le chiavi della Città al segretario generale Zurab Pololikashvìli, affinchè da Sorrento possa ripartire, con rinnovato slancio, la volontà di continuare a perseguire gli obiettivi dell’Agenda 2030”.Le chiavi sono state realizzate da artigiani intarsiatori sorrentini, così come i cofanetti con i quali verranno omaggiate le personalità presenti. All’appuntamento, in programma fino al 3 luglio prossimo i ragazzi sono stati accolti da un videomessaggio di Papa Francesco, rivolto a tutti i giovani del mondo, per confrontarsi sui temi del turismo e della sostenibilità con lo sguardo rivolto al futuro.

Il ministro Garavaglia

La full immersion nel mondo del turismo, vedrà esponenti di spicco del mondo dello sport, della gastronomia, dello spettacolo e dell’innovazione tra cui Mariya Gabriel, Sophia Loren, Diego Simeone, Fernando Hierro. Tra gli speaker internazionali l’inviato UN per la gioventù Jayathma Wickramanayake, ambasciatori Unwto del Turismo Responsabile quali Valeria Mazza, Didier Drogba, Gino Sorbillo, Pilar Rodriguez e tante altre personalità di spicco quali la fondatrice e presidente della Smallworld Foundation Salam Hamzeh Ghaith, il vice presidente di MasterCard Nicola Villa e il vice presidente dell’Hilton Group Dominique Piquemal.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli