8.9 C
New York
venerdì, Maggio 24, 2024

Ucraina: UNHCR e Tik Tok lanciano #TheWorldNeeds, una campagna pro-rifugiati

ROMA, 5 MAGGIO – UNHCR, lAgenzia ONU per i Rifugiati, e il canale TikTok lanciano #TheWorldNeeds, un hashtag challenge e una serie di concerti dal vivo dove la musica diventa strumento per unire le persone e promuovere la solidarietà con i rifugiati a livello mondiale.  #TheWorldNeeds invita i creator, gli artisti e le comunità a diffondere un messaggio di sostegno globale per i rifugiati, chiedendo che l’asilo sia sicuro e legale per tutti. Grazie al supporto di Warner Recorded Music, Warner Chappell Music e BMG, l’iconico brano di Dionne Warwick ‘What The World Needs Now (Is Love)’ sarà al centro dell’hashtag global challenge #TheWorldNeeds. L’agenzia del’Onu invita la community di TikTok a partecipare alla sfida e a dare sfogo alla propria creatività per mostrare sostegno e solidarietà a coloro che sono costretti a fuggire dal loro Paese.

Dionne Warwick

Nel 1968, con una collaborazione che è passata alla storia, Dionne Warwick aveva partecipato al World Stars Festival dell’UNHCR, donando un brano destinato alla raccolta di fondi in favore dell’Agenzia ONU per i Rifugiati. Più di 50 anni fa c’erano meno di 4 milioni di rifugiati nel mondo. Ora sono diventati 85 milioni. Più di mezzo secolo dopo, la challenge #TheWorldNeeds e i concerti live sono un equivalente virtuale del World Stars per il XXI secolo, sfruttando il potenziale di artisti e creativi a livello mondiale.

Mary Maker, rifugiata e sostenitrice dell’UNHCR, ha dato il via alla sfida su TikTok con la propria interpretazione della canzone, esortando gliartisti a esprimere sostegno e solidarietà per gli sfollati di tutto il mondo. ”Sono davvero entusiasta di far parte di questa sfida! – ha detto – Mi dà grande speranza vedere la comunità di TikTok unirsi in solidarietà per i rifugiati di tutto il mondo. Sono fuggita dal conflitto del Sud Sudan da bambina e la musica è sempre stata una compagnia e un conforto, in tutte le sfide che ho dovuto affrontare. La musica ha il potere di unire le persone e di abbattere i confini, e spero che attraverso i contributi di tutti, saremo in grado di ottenere proprio questo”.

A partire da oggi, sarà disponibile una pagina di informazioni dedicata per i mercati selezionati su TikTok. Gli utenti potranno venire a conoscenza di nuovi modi per sostenere l’UNHCR e mostrare la loro solidarietà ai rifugiati ucraini e non solo. Le donazioni aiuteranno a finanziare programmi di fondamentale importanza per l’UNHCR: dalla risposta alle emergenze al sostegno continuo ai rifugiati (sotto forma di alloggio, assistenza sanitaria e nutrizione, generazione di reddito, istruzione, assistenza legale e protezione).

Dominique Hyde, Direttrice delle Relazioni Esterne dell’UNHCR ha spiegato: ”In tutto il mondo, più persone sono costrette a fuggire dalle loro case come mai prima d’ora. Dall’Ucraina all’Afghanistan, dalla Siria al Mali, dal Venezuela al Sud Sudan, i bisogni dei rifugiati crescono di giorno in giorno, e così anche il bisogno di sostegno pubblico e di solidarietà. L’UNHCR ha bisogno di più partner come TikTok per diffondere consapevolezza dove necessario. L’iniziativa #TheWorldNeeds rappresenta un modo creativo per coinvolgere e unire le comunità al fine di generare solidarietà per tutte le persone costrette alla fuga a causa di conflitti in tutto il mondo, chiunque esse siano e ovunque si trovino”. Il progetto #TheWorldNeeds sarà corredato da una serie di concerti LIVE su TikTok, da ieri al 7 maggio.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli