8.9 C
New York
mercoledì, Maggio 22, 2024

Migrazioni: CinemArena torna in tour nelle scuole senegalesi e ivoriane

ROMA, 17 NOVEMBRE – ‘CinemArena’ prosegue il suo viaggio lungo le strade dell’Africa. Dopo la tournée svolta nei mesi di giugno e di luglio in Senegal, a partire da domani la carovana attraverserà le regioni di Dakar e Thiès, in Senegal, e quella di Abidjan, in Costa d’’Avorio, per andare a incontrare gli studenti di venti licei e scuole medie.
Tra novembre e dicembre il team CinemArena, composto da artisti, migranti di ritorno ed educatori, porterà nelle scuole il dibattito sui rischi della migrazione irregolare e sulle eventuali e possibili alternative. Per questa nuova tournée, oltre alle attività di informazione, verranno organizzati anche giochi e concorsi che coinvolgeranno gli studenti.
Finanziato dal Ministero italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale- e in particolare dall’AICS (Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo) – e realizzato dall’OIM, l’Organizzazione dell’Onu per le migrazioni, CinemArena intende diffondere l’informazione sui rischi di una migrazione considerata illegale e, allo stesso tempo, promuoverne le eventuali alternative. Con attività complementari volte a raggiungere questi obiettivi, il progetto coinvolge – nell’organizzazione e nella partecipazione delle iniziative – associazioni locali, gruppi giovanili, ONG, studenti, migranti di ritorno, media, ecc. Inoltre, grazie alla sua versatilità, il progetto utilizza diversi canali informativi e di diffusione dei messaggi, quali social media, media tradizionali e incontri in presenza.

CinemArena ha percorso per anni le strade di tutto il mondo svolgendo attività di sensibilizzazione su numerosi temi, agendo in sinergia con la Campagna del Ministero dell’Interno e dell’OIM ‘Aware Migrants’, già diffusa su social, radio e TV.
Nei villaggi dell’Africa l’arrivo della carovana di CinemArena è stata un’occasione per parlare con le popolazioni dei paesi di origine dei pericoli che si incontrano lungo le rotte migratorie, nella consapevolezza che, anche se alcune scelte devono sempre essere libere e rispettate, è fondamentale che il percorso decisionale di una persona si possa basare su un accesso a informazioni corrette e veritiere.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli