8.9 C
New York
giovedì, Maggio 30, 2024

Afganistan: Onu riprende voli umanitari, Talebani riaprono Western Union

ROMA, 3 SETTEMBRE – Mentre l’Afghanistan dei talebani resta in attesa di sapere che cosa ne sarà del paese, le Nazioni Unite hanno ripreso i loro voli per trasportare aiuti umanitari verso il nord e il sud.
Lo ha riferito il portavoce dell’ONU Stephane Dujarric, precisando che le operazioni permettono a 160 organizzazioni umanitarie di continuare le loro ”attività per salvare vite umane nelle varie province dell’Afghanistan” dopo che i talebani si sono impadroniti di quasi tutto il Paese, entrando il 15 agosto nella capitale Kabul.
I voli collegano la capitale pachistana Islamabad con la città afghana di Mazar-i-Sharif, nel nord, e con quella di Kandahar, nel sud.
Dopo settimane di blocco totale per favorire l’evacuazione degli ultimi cittadini e militari stranieri tornano ad operare i voli interni, operati dall’Ariana Afghan Airline, e gli Studenti coranici hanno annunciato la ripresa delle operazioni Western Union, dopo il congelamento delle riserve nelle banche straniere.

Intanto lo Stato Islamico, nella sua newsletter online citata dalla Bbc, ha annunciato che Abdul-Rahman al-Logari, l’attentatore kamikaze che si è fatto esplodere all’aeroporto di Kabul provocando la morte di circa 200 persone, tra cui 13 militari americani, era fuggito da una prigione dopo l’irruzione dei Taleban che hanno riportato in libertà diversi loro combattenti, oltre ad esponenti dello Isis e di al Qaeda.
Secondo la ricostruzione dell’organizzazione terroristica, ”dopo che le forze del precedente governo sono fuggite”, l’attentatore e ”diversi suoi fratelli” sono scappati dal carcere e ”si sono precipitati a raggiungere i loro fratelli” per compiere l’attacco suicida. Dopo la presa di Kabul, i Talebani avevano liberato migliaia di detenuti dalla prigione di Pul-e-Charkhi nella capitale afghana e da diverse altre carceri del Paese.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli