8.9 C
New York
venerdì, Luglio 12, 2024

AIEA: al via alle candidature di giovani donne per il concorso Marie Skłodowska-Curie

ROMA, 20 LUGLIO – Si sono aperte le candidature per il “Marie Skłodowska-Curie Fellowship Programme”, il concorso lanciato dall’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (AIEA) al fine di sostenere giovani donne nel perseguimento di carriere nei settori delle scienze, tecnologie, sicurezza e non-proliferazione nucleari.
Il programma prevede l’assegnazione, per un massimo di due anni, di borse di studio a parziale copertura delle rette universitarie e delle spese di sostentamento, a 100 candidate selezionate.
Il programma di borse di studio Marie Sklodowska-Curie (MSCFP) mira ad aumentare il numero di donne nel settore nucleare, sostenendo una forza lavoro inclusiva di uomini e donne che contribuiscono e guidano l’innovazione scientifica e tecnologica globale.
Prende il nome dalla fisica pioniera e due volte premio Nobel Marie Sklodowska-Curie, il programma mira a ispirare e incoraggiare le giovani donne a intraprendere una carriera nel campo nucleare, fornendo alle studentesse altamente motivate borse di studio per programmi master e l’opportunità di svolgere uno stage facilitato dall’AIEA.
Gli studenti selezionati ricevono una borsa di studio per i programmi master in studi relativi al nucleare presso università accreditate. Viene inoltre data loro l’opportunità di svolgere un tirocinio facilitato dall’AIEA per un massimo di 12 mesi.
Le borse di studio vengono assegnate ogni anno, con un massimo di 100 studentesse selezionate all’anno a seconda della disponibilità di fondi. Si fa attenzione alla diversità geografica e linguistica.
L’importanza delle donne nella scienza
Le scoperte scientifiche hanno dato al mondo benefici prima inimmaginabili. Il pionieristico lavoro di Marie Sklodowska-Curie sulla radioattività alla fine del 1800 ci ha permesso di sfruttare la potenza dell’atomo, producendo innumerevoli benefici per l’umanità.
Poiché il mondo deve far fronte alle pressioni di un clima in evoluzione, alla crescita della popolazione, all’insicurezza alimentare e all’aumento della domanda di energia, mantenere una forza lavoro qualificata per promuovere l’innovazione e la produttività è ancora più cruciale. Gli studi relativi al nucleare possono aiutare i paesi ad affrontare molte di queste sfide e la domanda è elevata per professionisti qualificati in questo campo e continuerà a crescere.

La scadenza per l’invio delle candidature per gli anni accademici 2021/2022 e 2022/2023 è il 30 settembre 2021 (how to apply).
Per maggiori informazioni si rimanda al seguente link: www.iaea.org/MSCFP.

Maria Novella Topi
Maria Novella Topihttps://onuitalia.com
Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli