8.9 C
New York
venerdì, Maggio 17, 2024

Ucraina: fronte comune UE su cittadinanza russa agevolata regioni Donetsk e Luhansk

NEW YORK, 26 APRILE – L’Unione Europea ha fatto di nuovo fronte comune all’Onu in una dichiarazione congiunta sull’Ucraina: i cinque membri dell’UE del Consiglio di sicurezza (Belgio, Francia, Germania, Polonia e Regno Unito), affiancato dall’Italia, Paesi Bassi e Svezia come precedenti membri UE del Consiglio, hanno mostrato la continuità della posizione dell’Unione sull’Ucraina a pieno sostegno dell’indipendenza, la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina entro i suoi confini internazionalmente riconosciuti.

“La firma del decreto del presidente russo che autorizza, tra l’altro, le persone che risiedono permanentemente in alcune aree delle regioni ucraine di Donetsk e Luhansk di richiedere la cittadinanza russa in modo semplificato mina la sovranità dell’Ucraina”, hanno dichiarato gli otto europei, per l’Italia l’incaricato d’affari Stefano Stefanile:” Queste regioni, come l’intero Donbass, sono un parte integrante del territorio ucraino. Rendere più facile per i cittadini ucraini che vivono lì di acquisire la cittadinanza russa va contro gli obiettivi e lo spirito degli accordi di Minsk”.

I tempi di tale decisione subito dopo le elezioni presidenziali dell’Ucraina, che ne hanno dimostrato il forte attaccamento alla democrazia e allo stato di diritto, mostrano l’intenzione della Russia di destabilizzare ulteriormente il paese e di esacerbare il conflitto, hanno detto i paesi europei “Ci aspettiamo che la Russia si astenga da qualsiasi azione del genere che metta a repentaglio l’attuazione degli accordi di Minsk e che impedisca il pieno ripristino del controllo del governo ucraino su tali aree come prescritto negli accordi. La Russia deve in particolare porre fine al suo sostegno finanziario e militare ai separatisti “, hanno chiesto gli otto sollecitando tutte le parti di attuare pienamente i loro impegni nel quadro degli accordi di Minsk, iniziando con un cessate il fuoco globale, forte e duraturo e il ritiro di armamenti pesanti, e impegnandosi in modo costruttivo nel formato Normandia e nel gruppo di contatto Trilaterale. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli