8.9 C
New York
venerdì, Maggio 24, 2024

Natale solidale: con UNICEf Italia tornano in piazza le bambole Pigotte

ROMA, 7 DICEMBRE – La Pigotta, bambola di pezza solidale dell’Unicef per aiutare i bambini colpiti da malnutrizione, torna sulle piazze italiane in una iniziativa natalizia dell’agenzia dell’Onu per l’infanzia in occasione delle feste. Ad accompagnarla una testimonial di eccezione: Alessia Marcuzzi, che per l’occasione ha prestato il suo volto per la realizzazione di un nuovo video e un nuovo scatto fotografico.

Nel mondo sono oltre 148 milioni i bambini colpiti da malnutrizione cronica, più del 22% dei bambini sotto i 5 anni a livello globale. Altri 45 milioni sono colpiti da malnutrizione acuta, di cui 13,7 milioni sono colpiti in forma grave, e rischiano di morire se non ricevono cure immediate. I fondi raccolti con la campagna Pigotta 2023 contribuiranno a donare alimenti, vaccini e medicine in tanti paesi del mondo, sostenendo i programmi dell’Unicef per combattere la malnutrizione infantile e le crisi umanitarie come quelle derivanti dalle guerre in Ucraina e a Gaza.

La Pigotta e’ diventata bambola ufficiale dell’UNICEF Italia nel 1999, ma la prima Pigotta è stata realizzata da Jo Garceau, una volontaria del Comitato Provinciale UNICEF di Milano già nel 1988. E’ nata poi una linea di articoli dedicata alle Pigotte per arricchire e diversificare il fantastico mondo della bambola dell’UNICEF che salva la vita dei bambini. “La Pigotta da oltre 20 anni è la popolare bambola di pezza dell’Unicef, realizzata dai volontari Unicef attraverso attività nelle scuole, nei centri anziani o nei comitati locali presenti sul territorio italiano. Ogni Pigotta adottata rappresenta un cerchio di solidarietà che unisce coloro che l’hanno realizzata, le persone che l’hanno adottata e i bambini che grazie alla donazione verranno aiutati” spiega Antonio Sgroi, presidente del Comitato provinciale di Torino per l’Unicef.

La Pigotta dell’Unicef a Torino si potrà adottare con un contributo minimo di 20 euro presso la postazione che verrà allestita in piazza San Carlo (di fronte al negozio Armani) nei giorni 8-9-10-16 e 17 dalle 10 alle 18, presso la sede del Comitato provinciale in corso Orbassano 215 dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 17; presso il negozio InGenio in via Montebello, 28. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli