8.9 C
New York
venerdì, Maggio 17, 2024

Pesca artigianale e blue economy in Kenya: Aics consegna imbarcazioni equipaggiate a cinque contee

MOMBASA, 17 MAGGIO L’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo
(Aics) ha proceduto oggi alla consegna ufficiale di 26 imbarcazioni, acquisite
attraverso il Programma ‘Go Blue’ finanziato dall’Unione Europea, ai governatori delle
Contee di Mombasa, Kilifi e Lamu, che si sono impegnati a trasferirle ai pescatori
cinque cooperative (‘Beach Management Unit’) distribuite sulle contee che si
affacciano sull’Oceano Indiano in Kenya.
Alla cerimonia, cui ha presenziato il Direttore  della Sede di Nairobi dell’Aics, Giovanni Grandi, hanno partecipato il Vicepresidente  del Kenya, Rigathi Gachagua e la Rappresentante dell’Unione Europea in Kenya, Henriette Geiger, a capo di una Delegazione di dieci Ambasciatori di altrettanti stati membri dell’UE, assieme al Segretario di Gabinetto per le Miniere, l’Economia Blu e  gli Affari Marittimi del Kenya, Salim Mvurya, oltre ai tre Governatori delle contee  partner.
In Kenya, la scarsità di imbarcazioni e attrezzature per la pesca a disposizione delle
organizzazioni comunitarie che gestiscono la pesca a livello locale, le Beach
Management Unit, costringe i pescatoria rivolgersi a intermediari per il noleggio di
barche, spesso con costi elevati. Grazie ai finanziamenti dell’Unione Europea, la
cooperazione italiana attraverso Go Blue sta intervenendo nelle fasi più deboli della
filiera della pesca artigianale: è prevista una serie di interventi, tra cui opere
infrastrutturali, formazioni a favore dei pescatori, introduzione di un sistema di
etichettatura che certifichi la qualità del pesce sul mercato.
OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli