8.9 C
New York
sabato, Luglio 20, 2024

Giornata contro le mine: Italia quinta tra donatori ai programmi sminamento

NEW YORK, 4 APRILE – L’Italia è al quinto posto tra i Paesi donatori e partner del Programma delle Nazioni Unite per l’azione contro le mine (Unmas). Lo scrive “con orgoglio” su Twitter la Rappresentanza Permanente italiana presso l’Onu a New York, in occasione della Giornata mondiale contro le mine che le Nazioni Unite clebrano il 4 aprile. “Questi dispositivi di morte minacciano la vita ogni giorno, minuto e secondo”, è scritto nel tweet.

Sono 67 gli Stati del mondo contaminate con mine anti-uomo e munizioni a grappolo. Quest’anno l’Italia presiede il Mine Action Support Group e resta impegnata a proteggere tutte le persone che vivono sotto l’ombra di questa terribile minaccia dalla Cambogia alla Colombia, dalla Siria e ora all’Ucraina, con una strategia basata su cinque “pilastri” il cui acronimo in inglese e’ P.E.A.C.E: People, Education, Advocacy, Cooperation, Environment.

Nella Giornata mondiale contro le mine l’Italia all’Onu ha partecipato a una giornata di confronto a cui hanno preso parte esponenti del mondo politico e della societa’ civile oltre che rappresentanti delle Nazioni Unite. Il Rappresentante Permanente all’ONU Maurizio Massari ha tirato le conclusioni della discussione in cui sono intervenuti, tra gli altri, il senatore Democratico Patrick Lehay, l’ex ministro degli esteri canadese Lloyd Axworthy e la Rappresentante Speciale del Segretario Generale per i bambini nei conflitti armati.

“Gli effetti delle mine sono sotto gli occhi di tutti”, ha detto Massari: “Oggi piu’ che mai l’azione anti-mine non puo’ attendere”. In alcuni Paesi come la Cambogia, molto e’ stato fatto e da 65mila vittime tra 1979 e 2019 si e’ scesi nel 2020 a solo 65: “Ma a dispetto degli sforzi la strada davanti e’ ancora lunga”, ha aggiunto l’Ambasciatore italiano prima di tagliare il nastro di una mostra documentaria multimediale sugli sforzi antimine che vedono coinvolti l’Onu, governi e organizzazioni della societa’ civile.  (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli