8.9 C
New York
lunedì, Maggio 27, 2024

Il ruolo del revisore esterno: parte a Roma il primo corso di formazione AICS

ROMA, 3 FEBBRAIO – Il 7 febbraio, nella nuova Sede dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, partirà il primo dei 18 corsi di formazione destinati a 430 partecipanti tra Revisori esterni e Staff dei Soggetti Esecutori, entrambi impegnati nella realizzazione delle iniziative di cooperazione finanziate dall’Agenzia.

Tre le città interessate dal programma formativo fino al 16 marzo: Roma e Firenze (presso le Sedi AICS) e Milano (presso le Sedi di Terre des Hommes e Istituto Oikos).

Il corso è rivolto ai 91 Soggetti Esecutori (OSC, Enti Pubblici, Enti Territoriali, Università, Istituti di ricerca) che hanno firmato i contratti di 140 iniziative dei Bandi Promossi dell’AICS (OSC 2020, Educazione alla Cittadinanza Globale 2021 e Global Fund) tutti già in fase di realizzazione all’estero e in Italia.

I Bandi dell’Aics hanno il Results Based Management (RBM) come nuovo approccio per la realizzazione dei progetti, dove la gestione delle risorse e dei servizi deve contribuire al conseguimento di risultati, obiettivi e impatto attesi per i beneficiari, nel medio e lungo periodo.

Le regole dei Bandi Promossi RBM dell’Agenzia sono allineate alle prassi procedurali dell’Unione Europea, che consentono di aumentare il livello di monitoraggio, di accountability, di misurabilità e trasparenza nelle iniziative progettuali promosse dai Soggetti di Cooperazione.

La formazione approfondirà le procedure che normano la gestione e rendicontazione dei progetti ed è rivolta in particolare a quei professionisti, i Revisori esterni iscritti all’Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, che sono incaricati del controllo e verifica del rispetto delle regole, della certificazione delle spese sostenute per il raggiungimento dei risultati, del rispetto e della correttezza documentale in riferimento alle Procedure adottate dall’AICS.

L’Agenzia considera il ruolo del Revisore esterno di primario supporto per lo Staff dei Soggetti Esecutori. L’obiettivo del Training, oltre ad approfondire compiti e modulistica in uso al Revisore, è anche quello di evidenziare le necessarie e continue modalità di interazione tra le parti in fase di realizzazione dei progetti. Tale interazione è essenziale per controllare, monitorare, accertare, anche in maniera preliminare, l’ammissibilità delle scelte amministrativo-contabili compiute dal Soggetto Esecutore.

La giornata formativa si svolgerà in presenza: oltre ai Revisori esterni e allo Staff dei Soggetti Esecutori, in aula ci saranno anche i Referenti AICS delle iniziative cofinanziate dai Bandi oggetto del corso. Sarà un momento importante di conoscenza e approfondimento tra partecipanti che, con ruoli diversi, hanno l’obiettivo di realizzare iniziative di qualità, che portino risultati concreti a favore delle popolazioni beneficiarie. (@OnuItalia)

Alessandra Baldini
Alessandra Baldinihttps://onuitalia.com
Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli