8.9 C
New York
sabato, Maggio 18, 2024

Pena di morte: Colosseo illuminato; appello Sant’Egidio a Biden

ROMA, 30 NOVEMBRE – Durante la manifestazione di “Città per la vita”, che si è svolta davanti al Colosseo per l’abolizione della pena di morte nel mondo, il presidente della Comunità di Sant’Egidio, Marco Impagliazzo, ha lanciato un forte appello al presidente degli Stati uniti, Joe Biden, per una moratoria e una commutazione delle condanne capitali nelle prigioni federali.

Death penalty: record number of countries call for moratorium“Solennemente, con la forza che viene dal Colosseo e da oltre 2500 città del mondo, la Comunità di Sant’Egidio lancia un appello al Presidente Biden: assumere la guida morale per commutare tutte le condanne a morte delle persone che si trovano nel braccio della morte federale negli Stati Uniti, dichiarando una moratoria ufficiale delle esecuzioni. È tempo di farlo. La sua guida può aiutare il Congresso a compiere i passi necessari per l’abolizione della pena di morte negli Stati Uniti a livello federale. Questo è il momento!”.

L’iniziativa della Comunita’ di Sant’Egidio ricorda il 30 novembre del 1786 quando per la prima volta uno Stato, lil Granducato di Toscana, aboli’ la pena capitale.

Da allora molta strada è stata fatta nel cammino che porta alla fine delle esecuzioni, ma tanto si può e si deve fare ancora contro questo strumento altamente inumano oltre che inutile, dato che non funziona come deterrente e riduce gli Stati a meri esecutori di ingiustizia, afferma la Comunita’. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli