8.9 C
New York
giovedì, Maggio 30, 2024

Bogdan-Martin, un’americana (e la prima donna), eletta a capo dell’ITU; le congratulazioni dell’Italia

BUCAREST, 29 SETTEMBRE – Doreen Bogdan-Martin è stata eletta oggi alla guida dell’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (ITU), la prima donna nei 157 anni di storia dell’agenzia. Bogdan-Martin, che e’ americana, ha battuto con uno schiacciante 139-25 l’ex vice ministro delle telecomunicazioni russo Rashid Ismailov. La votazione a Bucarest è avvenuta a scrutinio segreto durante la conferenza plenipotenziaria dell’ITU, il suo principale organo decisionale.

L’ITU ha sede a Ginevra. È la più antica agenzia delle Nazioni Unite. Creata per gestire le reti telegrafiche internazionali, stabilisce ora gli standard globali alla base dei telefoni cellulari, della televisione e di Internet. “Oggi abbiamo fatto la storia. Dopo 157 anni, abbiamo infranto il soffitto di cristallo”, ha detto la neo-eletta. A New York il Rappresentante permanente italiano presso le Nazioni Unite, l’Ambasciatore Maurizio Massari, ha inviato a Bogdan-Martin le sue più vive congratulazioni per “l’elezione a stragrande maggioranza come prima donna a capo dell’UIT nei suoi 157 anni di storia” offrendo il pieno sostegno dell’Italia al suo nuovo mandato.

Bogdan-Martin subentrerà al cinese Houlin Zhao. E’ entrata a far parte dell’ufficio sviluppo dell’ITU – uno dei suoi tre rami principali – nel 1993 e ne è diventata direttrice nel 2019, spingendo sulla trasformazione digitale. L’esito della votazione per la guida dell’agenzia – che coordinadalle frequenze radio ai satelliti e al 5G – non era collegata all’invasione dell’Ucraina da parte della Russia. Tuttavia, è stata un test per la posizione della Russia nelle Nazioni Unite, mentre continua la guerra di aggressione contro Kiev. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli