8.9 C
New York
sabato, Maggio 25, 2024

Ammiraglio Credendino, all’Onu per incontri sul peacekeeping, vede Massari

NEW YORK, 28 SETTEMBRE – Il Capo di Stato maggiore della Marina italiana, Ammiraglio Enrico Credendino, e’ in questi giorni a New York per incontri al Palazzo di Vetro con i vertici Onu per il peacekeeping. L’Ammiraglio e’ stato ricevuto oggi dal Rappresentante Permanente italiano all’ONU, Ambasciatore Maurizio Massari.

“L’Italia e’ fra i più stretti partner delle Nazioni Unite per il mantenimento della pace e della sicurezza internazionale”, ha twittato la Rappresentanza Permanente dando notizia dell’incontro. 

L’Ammiraglio Credendino e’ Capo di Stato Maggiore della Marina dal 6 novembre 2021. Nel 2012 è stato al comando della forza navale europea EU NAVFOR impegnata nell’operazione “Atalanta” contro la pirateria nelle acque del Corno d’Africa. Tre anni dopo, nel 2015, è stato designato dal consiglio degli Esteri e della difesa dell’UE comandante della missione “EU NAVFOR MED” contro il traffico di esseri umani nel Mediterraneo. L’Operazione Sophia è stata la prima missione militare marittima dell’Unione Europea per il contrasto al traffico di esseri umani nel Mediterraneo centrale. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli