8.9 C
New York
mercoledì, Maggio 22, 2024

Cooperazione: partono da Brindisi (UNHRD) aiuti per Cuba dopo esplosioni

BRINDISI, 25 AGOSTO – Per rispondere ai crescenti bisogni umanitari registrati a Cuba a seguito delle esplosioni e degli incendi che hanno colpito la centrale termoelettrica di Matanzas, la Cooperazione Italiana ha disposto e organizzato una spedizione umanitaria in partenza dalla Base di Pronto Intervento Umanitario delle Nazioni Unite a Brindisi (UNHRD).

Grazie a tale trasporto verranno complessivamente inviate a Cuba circa 2,3 tonnellate di beni umanitari (medicinali, kit sanitari) in sostegno alle autorità cubane per l’assistenza alle vittime del disastro e ai numerosi sfollati. L’operazione è condotta dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in coordinamento con il Dipartimento della Protezione Civile nel quadro del Meccanismo Europeo di Protezione Civile.

L’incendio alla centrale termoelettrica, avvenuto due settimane fa, è stato provocato da un fulmine. Nel rogo sono rimaste ferite decine di persone mentre migliaia dei residenti della zona sono stati evacuati. Secondo gli esperti potrebbe essere l’evento associato a una scarica elettrica più devastante del suo genere nella storia del Paese.

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli