8.9 C
New York
sabato, Maggio 25, 2024

Afghanistan: Massari, Italia da’ benvenuto a relatore diritti umani

NEW YORK, 13 OTTOBRE – Intervenendo nel corso di un dialogo interattivo con la Commissario Onu per i Diritti Umani Michelle Bachelet, l’Ambasciatore italiano alle Nazioni Unite, Maurizio Massari, ha accolto con favore la risoluzione del Consiglio dei Diritti  Umani sull’Afghanistan fortemente voluta dalla delegazione italiana. La risoluzione stabilisce il mandato di un relatore speciale per monitorare i diritti umani nel Paese caduto nelle mani dei talebani. E’ stata adottata il 7 ottobre durante la 48esima sessione del Consiglio.

Massari ha parlato davanti alla Terza Commissione dell’Assemblea Generale. Ha promesso che l’Italia lavorerà intensamente per mantenere l’attenzione della comunità internazionale sulla questione dei diritti umani e delle libertà.

L’Italia ha lavorato molto per ottenere l’adozione della risoluzione sponsorizzata dalla UE: il risultato – 28 voti a favore, 5 contrari e 14 astensioni – non era affatto scontato. Da allora, la questione dei diritti umani in Afghanistan è stata sollevata al massimo livello durante il vertice del G20 convocato ieri dalla presidenza italiana del gruppo.

Il mandato del relatore è un primo importante risultato, anche se non risolve i problemi dell’Afghanistan dopo la crisi scoppiata a meta’ agosto con la caduta di Kabul. È comunque un segnale cruciale che la comunità internazionale è attenta alla situazione di donne, uomini e bambini afghani e chiede il rispetto dei loro diritti fondamentali. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli