8.9 C
New York
giovedì, Maggio 30, 2024

Palafitte sito UNESCO: nel decennale in Trentino apre Parco di Flave’

FLAVE’ (TRENTO), 14 GIUGNO – La possibilita’ di un viaggio nella preistoria, tra archeologia e natura, alla scoperta delle palafitte: il 27 giugno aprira’ al pubblico il Parco archeo-natura di Flavè, in cui sono state ricostruite con tecniche antiche cinque grandi capanne di un villaggio del secondo millennio avanti Cristo. L’apertura coincide con il decimo anniversario della iscrizione di 111 siti archeologici palafitticoli dell’arco alpino, in Svizzera, Austria, Francia, Germania, Italia e Slovenia, nelle liste del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO: insediamenti preistorici databili tra il 5000 e il 500 a.C. che si trovano sotto l’acqua, sulle rive di un lago, lungo i fiumi o in aree umide, e che rappresentano, grazie alle loro eccezionali condizioni di conservazione, una straordinaria testimonianza delle prime società agricole in Europa.

19 di questi siti si trovano in Italia, in particolare attorno al Lago di Garda e a quello di Varese, e dislocati in cinque regioni, Lombardia, Veneto, Piemonte, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige. Vivere in villaggi come questi aveva diversi vantaggi: permetteva di adattarsi alle variazioni dei livelli dei corsi d’acqua o dei laghi, consentiva di rimanere vicino alle fonti di acqua e di cibo e di difendersi da nemici e animali selvatici. Il parco di Flave’, aperto dal 27 giugno al 10 settembre tutti i giorni dalle ore 10 alle 18, permettera’ ai visitatori di immedesimarsi nella vita quotidiana degli abitanti delle palafitte, grazie anche a installazioni e pannelli informativi. Il biglietto d’ingresso avrà un costo di 7 euro, ridotto 5 euro, mentre sarà gratuito per i bambini fino ai 14 anni e per le scuole. Stabilite anche le tariffe per i laboratori didattici (5 euro) e le visite guidate (3 euro).

La nuova struttura, per la quale è in fase di assegnazione il marchio Family in Trentino, è particolarmente vocata all’accoglienza di famiglie e bambini. A loro, nel corso dell’estate, i Servizi Educativi dell’Ufficio beni archeologici propongono un ricco calendario di attività, laboratori didattici, teatro, letture e visite partecipate con riduzioni nel caso di più partecipanti per ogni nucleo familiare. Sono previste riduzioni anche per gruppi composti da almeno 15 persone, per le attività di laboratorio e per le visite guidate. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli