8.9 C
New York
mercoledì, Maggio 29, 2024

UNICEF Italia: Carmela Pace prima donna presidente

ROMA, 11 DICEMBRE – Siciliana, una carriera da dirigente scolastico e da sempre attiva nel volontariato, Carmela Pace e’ la nuova Presidente dell’UNICEF Italia, la prima donna a ricoprire l’incarico nella storia dell’organizzazione. La nomina da parte del Consiglio Direttivo dell’organizzazione è avvenuta nel giorno del 74/esimo anniversario della nascita del Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, creato nel 1946 per aiutare i bambini europei al termine della Seconda Guerra Mondiale e diventato dal 1953 una struttura permanente dell’Onu per contribuire a migliorare le condizioni dell’infanzia in tutto il mondo.

Attenzione alla sfida della pandemia

“Proprio nel giorno in cui celebriamo il 74° compleanno
dell’Unicef sono onorata di essere stata nominata Presidente
dell’Unicef Italia e di poter rappresentare le voci e i diritti
di tanti bambini in Italia e nel mondo”, ha detto Pace ricordando che oggi ci troviamo ad affrontare una sfida enorme: la pandemia da Covid-19 che sta causando gravi conseguenze per tutti, in particolare per i bambini.

“In Italia troppi bambini vivono nella poverta’ assoluta”

“Insieme supereremo anche questo momento di difficoltà e l’Unicef sarà in prima linea in questa difficile battaglia”, si e’ impegnata la neopresidente: “In questi decenni, grazie al lavoro della nostra organizzazione su vasta scala, abbiamo ottenuto tanti progressi per i bambini, primo fra tutti, il calo della mortalità infantile sotto i 5 anni a livello globale, scesa da 12,5 milioni del 1990 a 5,2 milioni (del 2019), un numero ancora inaccettabile. Il nostro lavoro non può fermarsi perché
tanto resta ancora da fare, anche nel nostro Paese, dove 1
milione e 100mila bambini vivono in povertà assoluta”.

Omaggio a Francesco Samengo

Carmela Pace ha dedicato i suo mandato alla realizzazione di un mondo post-COVID-19 a misura di tutti i bambini e le bambine, in ricordo del suo predecessore Francesco Samengo, scomparso lo scorso mese proprio a causa di questa malattia”.

Nata a Siracusa, Pace è laureata in Lettere Moderne. È stata
Dirigente Scolastico, membro del Consiglio Nazionale della
Pubblica Istruzione, Referente Nazionale della Commissione arte e cultura Fidapa (Fondazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari), nonché componente del Consiglio d’Amministrazione della Fondazione Fidapa e Presidente del Centro Nazionale Studi Pirandelliani di Siracusa. Ha una lunga esperienza come volontaria Unicef: è stata Presidente del Comitato Provinciale di Siracusa e componente della Commissione per la formulazione del Codice etico. Dal 2018 è Vice Presidente dell’Unicef Italia. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli